Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perché ho comprato un MacBook Air e non un Pro

Perché ho comprato un MacBook Air e non un Pro

Dhruv Bhutani/Autorità Android

Utilizzo i MacBook da quasi 14 anni. Chiamami una creatura abitudinaria, ma dopo sei dispositivi, quando è arrivato il momento di aggiornare il mio laptop, era chiaro che il mio prossimo dispositivo sarebbe stato un'altra aggiunta alla gamma Apple.

Prima la decisione era facile. Sono un utente esperto con esigenze professionali e solo un MacBook Pro lo farà. Non è più proprio così. La serie M di Apple ha completamente rivoluzionato il gioco e ha superato la concorrenza di Intel e AMD in tutto tranne che nei giochi. Il MacBook Air alimentato da M3 ha stuzzicato la mia curiosità.

Un utente professionale ha bisogno di un dispositivo Pro. Il MacBook Air ribalta questa idea.

Tuttavia, una volta mi sono bruciato le dita su un MacBook Air. Questa macchina è durata a malapena settimane prima che la accendessi e passassi a un MacBook Pro. Ma nonostante le mie preoccupazioni, ho deciso di provare il nuovissimo MacBook Air M3 su Pro. Non me ne pento. questo è il motivo.

Hai un nuovo MacBook Air (serie M)?

476 voti

Perché hai scelto MacBook Air?

Il coperchio del MacBook Air è aperto

Dhruv Bhutani/Autorità Android

Il mio lavoro richiede ricerca, lettura e rimanere aggiornati con le ultime notizie. Avere dozzine di schede aperte contemporaneamente non è raro. Inoltre, di solito ho un'istanza di Photoshop o Lightroom aperta e Spotify e Slack in esecuzione in background. Aggiungi Notion al mix per prendere appunti e alcune altre utilità e il tuo carico di lavoro aumenterà.

In passato, questo carico di lavoro da solo avrebbe fatto sbuffare il mio vecchio MacBook Pro. In effetti, non ricordo un momento in cui la ventola non girasse alla massima velocità. Certo, posso imparare a gestire meglio il mio carico computazionale, ma la bontà caotica tende ad essere il mio stato lavorativo predefinito. Mi aspetto che la mia macchina tenga il passo e non mi dispiace spingere il laptop ai suoi limiti.

Il mio stile di lavoro è caotico e buono e mi aspetto che la mia attrezzatura tenga il passo.

Tuttavia, recentemente ho sentito il bisogno di utilizzare un dispositivo diverso. Viaggiando sempre di più e tenendo il passo con l'età, sto iniziando ad apprezzare i vantaggi di un laptop più leggero. Ancora più importante, con la pandemia finita da tempo, adoro lavorare nei bar o in viaggio. Per me la lunga durata della batteria è un must. Era chiaro che dovevo aggiornare il mio enorme MacBook Pro Intel e il nuovo MacBook Air con tecnologia M3 sembrava la scelta più ovvia. Ero disposto a scendere a compromessi sulle prestazioni, se necessario.

Come si comporta il MacBook Air con tecnologia M3?

Montaggio video su MacBook Air

Dhruv Bhutani/Autorità Android

100 linguette cromate? Niente sudore. Il mio MacBook Air alimentato da M3 gira intorno ad esso.

Sono un utente di laptop più pesante della media. Quando menziono l'apertura delle schede di Chrome, non sono poche o addirittura dozzine. Spesso ho 50 o anche un centinaio di schede suddivise tra browser e desktop macOS. Sto utilizzando la variante da 16 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione del MacBook Air e non ho mai riscontrato alcun ritardo. Continua a urlare come ogni altro giorno.

Certo, i flussi di lavoro basati su browser potrebbero non fornire il quadro completo delle prestazioni di un laptop, ma le app creative sì. Tra Da Vinci Resolve, Premier Pro, Photoshop e Lightroom, utilizzo la gamma di applicazioni creative. È qui che iniziano ad apparire i miglioramenti delle prestazioni. Apple conosce il suo pubblico e il passaggio alla serie M Silicon le ha dato la libertà di costruire acceleratori multimediali e NPU esplicitamente ottimizzati per soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

Rispetto al crollo termico di un'ora del mio vecchio Mac Intel durante la visualizzazione di video 4K, il MacBook Air lo fa in pochi secondi. La differenza è quella che passa tra notte e giorno.

I miglioramenti della NPU al silicio M3 svolgono gran parte del lavoro pesante a loro vantaggio.

Prima di considerare il MacBook Air con alimentazione M3, ho considerato brevemente l'acquisto di un'unità M1 o M2. Per quanto eccezionale sia l'edizione M3, le modifiche distintive come il supporto del doppio schermo e la nuova finitura anodizzata non sembrano così importanti. Tuttavia, il vantaggio di costruire una macchina così all'avanguardia è che i miglioramenti generazionali non sembrano così grandi. Per essere onesti, ho preso in prestito il MacBook Air della serie M1 di un amico. Sebbene il chip M1 fosse ancora molto più avanti del mio MacBook Pro Intel, posizionando i due uno accanto all'altro si otteneva un quadro più realistico dei notevoli miglioramenti di velocità con l'M3. In effetti, il MacBook M3 si è rivelato quasi due volte più veloce del MacBook Air M1 in molte delle mie attività quotidiane.

Uno dei maggiori aggiornamenti di quest'anno è stato il Neural Engine. È ottimizzato per l'apprendimento automatico e le attività basate sull'intelligenza artificiale e dovrebbe essere fino al 60% più veloce di quello dell'M1 Silicon. Se c'è una cosa da dire sull'ecosistema Apple, è il fatto che gli sviluppatori più famosi si affrettano a creare funzionalità che spingono i confini dell'hardware. App come Luminar Neo sfruttano appieno i core NPU per offrire regolazioni più rapide e funzionalità generative in stile AI. Se questo è il tuo caso d'uso, noterai sicuramente miglioramenti anno dopo anno.

READ  Il regolatore dell'UE sta ritardando una decisione sull'accordo con Microsoft Activision dopo che i rimedi sono stati depositati

Ma tre settimane dopo, ciò che è veramente sbalorditivo è la capacità di questo laptop di offrire prestazioni straordinarie senza sacrificare la durata della batteria. È un po' difficile valutare le 18 ore dichiarate da Apple perché non sono seduto al computer con un cronometro in mano. Tuttavia, ho utilizzato questo laptop negli ultimi tre giorni senza ricaricarlo. Nel frattempo ho scritto l'intero servizio, ho pensato e scritto due video, li ho montati e ho guardato un film su Netflix. questo è pazzesco!

Splendidamente imperfetto

Cavi MacBook Air collegati

Dhruv Bhutani/Autorità Android

Ma nonostante tutti questi aspetti positivi, mi è chiaro che per quanto riguarda la serie M in silicio non è ancora perfetta. Ad esempio, mentre il MacBook Air ottiene il supporto per il doppio schermo con l'aggiornamento M3, è necessario chiudere il coperchio per abilitarlo.

Anche se questo non è un problema, per me è ridicolo perché sono abituato a tenere aperto lo schermo del mio laptop come terzo monitor. Inoltre, non stai solo perdendo spazio sullo schermo. Il MacBook Air utilizza la propria tastiera per dissipare il calore. Con lo schermo spento e il laptop che esegue un lavoro computazionalmente intenso sui doppi display, si verifica un notevole calo delle prestazioni a causa della ridotta dissipazione del calore. Ad esempio, il tempo di riproduzione video è quasi raddoppiato per me in un test rapido. Era comunque molto veloce, ma la differenza è evidente e annulla alcuni dei vantaggi del chip più veloce.

Anche Apple deve rendersi conto di quanto sia ridicolo spedire un laptop da $ 1.100 con 8 GB di RAM.

Altrove, la politica di Apple rimane dolorosa. Fornire 8 GB di RAM come impostazione predefinita in un laptop del 2024 è divertente ma non così ridicolmente divertente come i prezzi di aggiornamento della RAM di Apple. Il punto è questo: posso vedere il ragionamento di Apple sulla quantità predefinita di RAM. La stretta integrazione software e hardware e la RAM veloce significano che probabilmente non rimarrai mai senza RAM nei casi d'uso comuni. Ho preso in prestito un MacBook Air M2 con 8 GB di RAM e sono rimasto sorpreso da quanto bene gestisse un carico di lavoro superiore alla media. Il sistema gestisce senza problemi gli scambi di memoria, rendendo chiare agli utenti eventuali limitazioni della RAM.

In effetti, ci vuole uno sforzo deliberato e un utilizzo molto intenso per accedere all'area di scambio delle pagine sulla mia macchina da 16 GB. C'è anche da sottolineare che chi acquista un MacBook Air entry-level probabilmente non sarà comunque un utente entusiasta. Ma la scelta di Apple di mantenere 8 GB come impostazione predefinita è pura testardaggine. Costerebbe all'azienda un po' di soldi aggiornare la quantità base di RAM e allo stesso tempo eliminare tutte le cattive compressioni che ne derivano. In un momento in cui i telefoni vengono forniti con più RAM del tuo laptop, caricare il minimo indispensabile e caricare un braccio e una gamba per aggiornare puzza solo di capitalismo.

READ  Si dice che una collezione rimasterizzata di Gears of War sarà rilasciata quest'anno

La terribile situazione dei porti è aggravata dall’instabile compatibilità con le versioni precedenti.

Infine, ho avuto la mia giusta dose di problemi hardware legacy con il mio nuovo MacBook. Ad esempio, la mia tastiera meccanica tende a rallentare quando viene collegata all'aria. Il mio dispositivo OWC Thunderbolt si rifiuta di funzionare con il mio MacBook Air. Anche il mio amplificatore per chitarra non funziona con il mio laptop. Se c'è un dispositivo instabile, darò la colpa alla periferica. Tuttavia, una serie di dispositivi che non funzionano correttamente indicano problemi di compatibilità con i dispositivi Mac.

MacBook Air M3: il portatile è perfetto

Selezione della porta del MacBook Air

Dhruv Bhutani/Autorità Android

È difficile non rimanere impressionati dal MacBook Air. Sembra che Apple abbia fatto la magia per offrire prestazioni che ricordano un laptop di fascia alta da un dispositivo che ha la forma di un fantastico Chromebook. Rappresenta anche un'era completamente nuova del mobile computing. Quando si tratta di laptop Apple, secondo la mia esperienza, la distinzione tra i dati demografici degli utenti non è mai stata così chiara.

Il MacBook Air ha chiaramente trasceso le sue origini Ultra HD ed è la scelta ovvia per tutti tranne che per i professionisti e i grandi spendaccioni.

Il MacBook Air non è più solo il laptop Apple incentrato sulla durata della batteria. Ha abbastanza potenza per soddisfare gli appassionati. Nel frattempo, la formazione Pro è davvero per i professionisti. Se sei un professionista il cui sostentamento dipende da modifiche rapidissime, produzione musicale brillante o compilazione di basi di codice di grandi dimensioni, scegli sicuramente Pro. O forse vuoi concederti il ​​lusso e avere il meglio. Non c'è nulla di male neanche in questo. Ma, nel complesso, il creatore amatoriale medio di YouTube, il produttore musicale di Soundcloud e il fotografo del fine settimana avranno difficoltà a sottolineare i limiti dell'attuale gamma di MacBook Air.

I primi ad adottare la serie Silicon M potrebbero ridere del fatto che mi godo l'ultimo laptop di Apple. Tuttavia, sono solo uno delle migliaia, se non milioni, di utenti che finalmente passeranno a un nuovo MacBook cinque anni dopo il ciclo di vita dell'ultimo Intel MacBook Air. Con la gamma M3, Apple ha perfezionato la formula e ha lanciato un laptop che soddisfa le esigenze del 90% degli utenti. Oserei dire che, data l'enorme quantità di potenza offerta, questa è la macchina con il miglior rapporto qualità-prezzo che Apple abbia mai rilasciato.