Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Putin ordina sanzioni di ritorsione contro l’Occidente, il Cremlino

Putin ordina sanzioni di ritorsione contro l'Occidente, il Cremlino

Il presidente russo Vladimir Putin ha pronunciato un discorso durante una riunione del Consiglio dei legislatori all’Assemblea federale a San Pietroburgo, Russia, 27 aprile 2022. Sputnik/Alexey Danishev/Cremlino via Reuters

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reuters) – Il Cremlino ha affermato martedì che il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto sulle sanzioni economiche di ritorsione in risposta alle “azioni ostili di alcuni paesi stranieri e di organizzazioni internazionali”.

Il documento non fornisce alcun dettaglio delle persone fisiche o giuridiche che potrebbero essere interessate dalle misure.

Secondo il decreto, la Russia vieterà l’esportazione di prodotti e materie prime a persone ed enti che le hanno imposto sanzioni.

Il decreto vieta inoltre le transazioni con persone e società straniere interessate dalle sanzioni di ritorsione russe e consente alle controparti russe di non adempiere ai loro obblighi nei loro confronti.

In base al decreto, il governo russo ha 10 giorni di tempo per compilare elenchi di persone fisiche e società straniere che saranno punite, nonché per definire “criteri aggiuntivi” per una serie di transazioni che potrebbero essere soggette a restrizioni.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione di Reuters. Montaggio di Kevin Levy

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Attivisti per il clima nel Regno Unito che mettono le mani su un dipinto di Vincent van Gogh al Museo di Londra