Febbraio 1, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ricky Rubio dei Cavs afferma che il suo ritorno non è “solo oggi”

PORTLAND – Più di un anno dopo aver strappato il suo ACL nel dicembre 2021 ha concluso la sua pre-stagione, la guardia dei Cleveland Cavaliers Riky Rubio Giovedì è tornato in campo, aiutando i Cavaliers a vincere per 119-113 in rimonta contro i Portland Trail Blazers ospitanti.

Rubio ha giocato 1 minuto, visto 10 minuti di azione dalla panchina, ha segnato nove punti su 3 su 5 tirando e preso tre rimbalzi.

“È stato bello”, ha detto Rubio della sua prima partita. “All’inizio è stato strano, soprattutto la prima volta, ma poi è sembrato normale. Ovviamente il ritmo e tutta quella roba sarebbe arrivata, ma oggi c’era molta emozione. E grato di essere là fuori e giocare di nuovo a basket .”

I compagni di squadra di Rubio a Cleveland erano ugualmente entusiasti di rivederlo in campo. È stato una parte fondamentale del rapido avvio dei Cavaliers la scorsa stagione, ma è stato ceduto agli Indiana Pacers durante la sua riabilitazione prima di tornare a Cleveland come free agent, citando la chimica della squadra come motivo per tornare.

Un commercio informale riunì anche Rubio con i nuovi arrivati ​​Cavaliers Donovan Mitchellcompagno di squadra per le prime due stagioni della carriera di Mitchell con gli Utah Jazz.

“Non riuscivo a smettere di sorridere”, ha detto Mitchell. “Sembrava un anno da rookie. Per me è solo un momento completo, ma è fantastico vederlo lì dopo l’AFC Champions League. Inoltre, ha segnato due grandi gol per noi, guidando l’attacco”.

All’inizio, l’allenatore di Cleveland JB Bickerstaff ha detto ai giornalisti che aveva in programma di affrontare il Rubio in due periodi nel primo tempo. Poiché Rubio era in campo da meno di sei minuti, Bickerstaff è stato in grado di riportarlo indietro per un terzo periodo nel terzo quarto.

READ  Warriors Points vs Lakers: Stephen Curry, Defensive Champions ha battuto LeBron James & Co. nella serata di apertura della NBA

Successivamente, Rubio ha detto che si sente meglio fisicamente perché il suo allenamento cardio è stato più impegnativo del suo cardio.

I Cavaliers sono stati cauti riguardo al programma per Rubio, che si è detto pronto a giocare “a lungo termine”. Ha detto di comprendere la mentalità a lungo termine di una squadra che è migliorata fino a 27-16 con una vittoria giovedì, buona per il quarto posto nella Eastern Conference.

“Non ho lavorato solo per tornare oggi”, ha detto Rubio. “Ho lavorato sodo per tornare più forte che mai. Non è solo oggi. Non vedo l’ora che arrivi una stagione forte, non solo una stagione di rimonta”.

Tuttavia, Rubio può apprezzare il traguardo nella sua prima partita NBA in 380 giorni.

“È stato frustrante da allora”, ha detto, “ma finalmente riesco a giocare a basket, giocando al gioco che amo. Essere lì, è così che parlo, dirò, con il mio gioco e come condivido quella chimica con [my teammates]. “