Maggio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Russell Wilson che si unisce agli Steelers è un brutto segno per Kenny Pickett

Russell Wilson che si unisce agli Steelers è un brutto segno per Kenny Pickett

PITTSBURGH – In piedi davanti a un piccolo gruppo di giornalisti al secondo piano di un hotel di Indianapolis durante la mietitrebbia NFL del 2024, il direttore generale dei Pittsburgh Steelers Omar Khan ha espresso “piena fiducia” nel quarterback Kenny Pickett.

Dieci giorni dopo, poco prima di mezzanotte, Russell Wilson ha pubblicato un montaggio video di fan degli Steelers che sventolavano i terribili asciugamani predisposti da Styx con la scritta “Renegade” e taggavano gli Steelers sulle sue piattaforme di social media. Il quarterback vincitore del Super Bowl e nove volte Pro Bowler firmerà presto un contratto di un anno con gli Steelers.

Con una mossa che sfida i tradizionali metodi di team building degli Steelers e rifiuta un principio fondamentale di lealtà, le azioni di Khan domenica sera hanno parlato più forte di quello che ha detto due settimane fa.

I pezzi grossi degli Steelers hanno ripetutamente affermato di volere un incontro per la scelta del primo turno della squadra del 2022, ma un quarterback vincitore del Super Bowl – anche se passato il suo apice – è più di un braccio da campo per spingere Pickett. Pickett, ovviamente, è ancora sotto contratto, ma la competizione per mantenere il posto di partenza è diventata più dura – e non sarà una competizione.

Ingaggiando il 35enne Wilson, gli Steelers trasmettono la loro valutazione di Pickett, che afferma di trovarsi in una posizione molto più debole di quanto espresso pubblicamente. La mossa indica anche un'altra convinzione interna: gli Steelers sono in modalità win-now e credono di essere a un quarto dal ottenere una siccità di vittorie nei playoff che si estenderà fino al 2016.

READ  Aggiornamenti live Marocco vs Portogallo: Marocco in vantaggio, 1-0; Ronaldo è dentro

Dal punto di vista di Wilson, la mossa ha perfettamente senso. A Pittsburgh, Wilson ha un percorso chiaro verso un lavoro iniziale in un'organizzazione con una tradizione ricca e vincente e una struttura ben consolidata sotto la guida di un futuro allenatore della Hall of Fame. Certamente, le abilità di Wilson e le tendenze del nuovo coordinatore offensivo Arthur Smith sarebbero una partita creata nel paradiso del calcio.

Nella sua ultima stagione a Denver, Wilson aveva un QBR 80 quando utilizzava l'azione di gioco, rispetto a un QBR 40 senza di essa. Ha lanciato 11 touchdown con azione di gioco fino a un intercetto e una media di 7,4 yard per tentativo. Senza azione di gioco, Wilson ha lanciato 15 touchdown su 7 intercettazioni e ha registrato una media di 6,7 yard per tentativo.

Durante i suoi tre anni di mandato ad Atlanta, l'attacco di Smith ha utilizzato il gioco al secondo tasso più alto (32%). In Tennessee, Smith ha utilizzato una filosofia simile con un forte gioco a terra e un gioco di passaggi complementare ancorato da Derrick Henry.

Nonostante sia stato diffamato per il suo processo decisionale e le difficoltà nella sua prima stagione a Denver, Wilson ha mostrato notevoli miglioramenti prima di scoppiare nella sua seconda stagione. Wilson ha effettuato 16 touchdown e 11 intercettazioni nel 2022 ed è migliorato fino a 26 touchdown e otto intercettazioni nel 2023. Gli Steelers non hanno avuto un quarterback che abbia lanciato 26 touchdown in una stagione da quando Ben Roethlisberger ne ha lanciati 33 nel 2020.

Nonostante tutti i suoi miglioramenti nel 2023, Wilson aveva ancora alcuni problemi nel trattenere la palla per lunghi periodi di tempo. Il suo tempo medio di lancio (3,06 secondi) è il secondo più lungo della lega dietro Justin Fields, e la scorsa stagione gli Steelers hanno faticato nella protezione dei passaggi, classificandosi al 17° posto nella percentuale di successo del blocco dei passaggi. Ciò significa che aggiungere un altro contrasto offensivo al primo turno da abbinare alla scelta del primo turno del 2023 Broderick Jones è fondamentale nel draft di aprile.

READ  Il chatbot Bing di Microsoft migliora con prenotazioni di ristoranti, risultati fotografici e altro ancora

In un senso calcistico a breve termine, l'aggiunta di Wilson è una spinta all'attacco degli Steelers. Ma alla lunga, la sua firma solleva più domande che risposte.

Con un contratto da 1,2 milioni di dollari, Wilson ha molto senso finanziario. Nel suo breve periodo come direttore generale, Conn si è rapidamente costruito una reputazione per aver trovato buoni affari per soluzioni a breve termine come wheeling and deal e acquisizione del cornerback Patrick Peterson, del ricevitore Allen Robinson e del linebacker Kwon Alexander. Wilson ha convertito in legge il salario minimo per i veterani.

Sebbene Wilson abbia espresso il desiderio di vincere altri due Super Bowls in una recente intervista podcast, realisticamente ha più giorni alle spalle che all'orizzonte. Wilson non è una soluzione a lungo termine e la sua aggiunta alla stanza del quarterback degli Steelers confonde un futuro già incerto.

Gli Steelers dovranno prendere una decisione sull'opzione del quinto anno di Pickett nel maggio 2025. Se Wilson accetta davvero il lavoro da titolare, diventerà più difficile valutare Pickett e le sue capacità al di fuori dell'attacco di Matt Canada. Se Pickett non otterrà un tempo di gioco significativo quest'anno, scegliere questa opzione – che è iniziata con 22 milioni di dollari per i quarterback in questa stagione – sarebbe finanziariamente irresponsabile. Ciò significa che gli Steelers torneranno sul mercato nel Draft 2025? Oppure Pickett – o anche Wilson – giocheranno l’ultima stagione nel 2026?

READ  Come cambiano i sintomi del Covid-19 con ogni nuova variante

L'opzione sicura una volta era la più attesa: un backup di lunga data e titolare di fine stagione Mason Rudolph che firmava nuovamente per una vera competizione con Pickett, forse inclinando un po' la bilancia a favore di Pickett. Invece, l'ingaggio di Wilson chiude la porta al ritorno di Rudolph, che dovrebbe testare il libero arbitrio, secondo una fonte della lega.

Gli Steelers, tipicamente conservatori nel loro approccio al libero arbitrio con una preferenza per costruire attraverso il draft, stanno evitando la tradizione per quello che credono sia un accordo rapido. Questo può essere il primo passo per uscire da un ciclo di mediocrità. Oppure potrebbe confermare il loro posto in un purgatorio senza direzione, post-Roethlisberger.

Le statistiche e le informazioni di ESPN hanno contribuito a questo rapporto.