Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SpaceX si prepara a lanciare il primo lander lunare privato al mondo: ScienceAlert

SpaceX si prepara a lanciare il primo lander lunare privato al mondo: ScienceAlert

SpaceX lancerà mercoledì il suo primo lander privato e giapponese la luna.

Razzo Falcon 9 programmato per essere lanciato Sono le 3:39 (0839 GMT) da Cape Canaveral, in Florida, con data di riserva giovedì.

Finora solo Stati Uniti, Russia e Cina sono riusciti a mettere un robot sulla luna.

La missione, della compagnia giapponese ispace, è la prima di un programma chiamato Hakuto-R.

Il lander atterrerà intorno ad aprile 2023 sul lato visibile della luna, nel cratere dell’Atlante, secondo una dichiarazione della società.

Misura poco più di 2 metri per 2,5 metri (6,5 per 8 piedi), è trasportato su un rover da 10 chilogrammi chiamato Rashid, costruito dagli Emirati Arabi Uniti.

Il paese ricco di petrolio è un nuovo arrivato nella corsa allo spazio, ma conta anche i recenti successi Marte Nel 2020. In caso di successo, Rashid sarà la prima missione lunare nel mondo arabo.

“Abbiamo realizzato molto nei brevi sei anni da quando abbiamo iniziato a concepire questo progetto nel 2016”, Egli ha detto Il CEO di ispace Takeshi Hakamada.

(ispace)

Hakuto è stato uno dei cinque finalisti del Google Lunar XPrize internazionale, una sfida per far atterrare un rover sulla luna prima della scadenza del 2018, che si è conclusa senza un vincitore. Ma alcuni progetti sono ancora in corso.

Un altro finalista, dell’organizzazione israeliana SpaceIL, non è riuscito nell’aprile 2019 a diventare la prima missione finanziata privatamente a raggiungere questa impresa, dopo essersi schiantato in superficie durante il tentativo di atterraggio.

Con solo 200 dipendenti, ispace afferma di “mirare a estendere la vita umana nello spazio e creare un mondo sostenibile fornendo servizi di trasporto sulla luna ad alta frequenza ea basso costo”.

READ  "La mia potenza è davvero bassa": il rover Mars Insight della NASA si prepara al lancio dal Pianeta Rosso | Marte

Le future missioni sono programmate per contribuire al programma Artemis della NASA. Il volo Artemis-1, un volo di prova senza equipaggio verso la Luna, è attualmente in corso.

L’agenzia spaziale statunitense vuole sviluppare l’economia lunare nei prossimi anni costruendo una stazione spaziale in orbita attorno alla luna e una base in superficie.

Ha assegnato contratti a diverse società per sviluppare veicoli terrestri per portare esperimenti scientifici in superficie.

Tra questi, le macchine astrobotiche e intuitive statunitensi dovrebbero decollare nel 2023 e, prendendo una rotta più diretta, possono raggiungere la loro destinazione prima dell’ispazio.

© Francia Agenzia di stampa