Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

The Judges, Ray si unisce alla Charles Country Music Hall of Fame

The Judges, Ray si unisce alla Charles Country Music Hall of Fame

Nashville, Den. (AB) – Il giorno dopo la morte inaspettata di Naomi Judd, Ray Charles e The Jude si sono uniti alla Country Music Hall of Fame di domenica in una cerimonia piena di lacrime, musica e risate..

La perdita di Naomi Jute ha cambiato il festival generalmente celebrato, ma mentre cantanti e musicisti di quel genere piangevano gli eroi popolari, quattro conoscenti: The Juts, Ray Charles, Eddie Byers e Beat Drake. Karthik Brooks, Trisha Earwood, Vince Gill e molti altri hanno eseguito le loro canzoni di successo.

Naomi e Vinona Judd sono state una delle gemelle più popolari degli anni ’80, vincendo 14 n. 1 nella loro carriera di quasi tre decenni. Prima della sua presentazione, la famiglia ha detto all’Associated Press che Naomi Judd era morta di “malattia mentale” all’età di 76 anni.

Le figlie Wynona e Ashley Judd si tennero in lacrime e lessero insieme il versetto biblico.

“Mi dispiace che non sia potuta uscire fino ad oggi”, ha detto Ashley Judd alla folla, piangendo per sua madre. Wynonna Judd ha parlato della riunione di famiglia quando l’hanno salutata e lei e Ashley Judd hanno letto il Salmo 23.

“Continuerò a cantare anche se il mio cuore si spezza”, ha detto Vinona Judd.

I fan si sono radunati fuori dal museo, con un mazzo di fiori bianco fuori dall’ingresso e una piccola foto incorniciata di Naomi Jat sotto. Una rosa giaceva per terra.

La persuasione di Charles ha mostrato pubblicazioni country che trascendevano il suo genere, Questo ha dimostrato il fascino commerciale del genere. Il cantante e pianista georgiano Grant O’Brien è cresciuto ascoltando e pubblicando “Modern Sounds in Country and Western Music” nel 1962, una delle pubblicazioni country più vendute della sua epoca.

READ  Dan Lemon critica Hallie per la risposta alla Guerra Civile

Charles R&B, che era cieco e rimasto orfano in giovane età, è meglio conosciuto per la sua evangelizzazione e la sua anima, ma la sua decisione di registrare musica folk ha cambiato il modo in cui il mondo pensava di ampliare il pubblico nell’era dei diritti civili.

Miniatura del video di Youtube

La versione di Charles “I Can’t Stop Loving You” è stata in cima alla classifica Billboard 100 per cinque settimane e rimane una delle sue canzoni più popolari. È morto nel 2004.

Brooks ha cantato una delle canzoni di successo di Charles, “Seven Spanish Angels” con Willie Nelson, mentre Betty Lovett ha cantato “I Can’t Stop Loving You”.

Ronnie Millsab, Country Music Hall of Famer, ha detto di aver incontrato Charles quando era un giovane cantante e che altri hanno cercato di seguirlo, ma nessuno poteva misurarlo.

“C’era solo uno di loro, ce n’era solo uno”, ha detto Milsab. “Ha cantato la musica popolare che dovrebbe essere cantata”.

gruppo di personaggi famosi Ha registrato due musicisti basati su molte canzoni e cantanti popolari: Eddie Byers e Beat Drake.

Byers, che è stato un batterista a Nashville per decenni, è stato un membro della band Grand Ole Aubrey, avendo lavorato a 300 dischi di platino. Ha continuato a suonare nelle registrazioni di The Judges, Ricky Scokes, George Strait, Alan Jackson e Kenny Chesney. È stato il primo batterista a entrare a far parte della compagnia.

Drake, morto nel 1988, era un chitarrista a pedali e membro dei talentuosi musicisti di sessione di Nashville, suonando in successi come “Stand by Your Man” di Tommy Wynette e “He Stop Loving Her Today” di George Jones. . È stato il primo chitarrista a pedal steel ad essere inserito nella Hall of Fame.

READ  John Fetterman è tornato in campagna dopo un ictus