Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tre asteroidi giganti si scontreranno con la Terra il giorno di Natale

Non uno, non due, ma tre enormi asteroidi ci fanno visita per le vacanze, ed è a causa della loro velocità relativamente vicino alla Terra Nel compleanno di Cristo. Per quanto riguarda gli spazi nell’universo, niente panico.

I tre asteroidi sono stati denominati 2022 YL1, 2013 YA14 e 2022 TE14 e si stima che misurino rispettivamente tra 124 e 278 piedi di diametro, tra 167 e 360 ​​piedi di diametro e tra 312 e 689 piedi.

Quindi, l’YL1 del 2022 ha le stesse dimensioni dell’apertura alare di un Boeing 777, lo YA14 del 2013 è simile per dimensioni a un campo da football americano, mentre il TE14 del 2022 avrà le stesse dimensioni di un edificio di 50 piani. Li chiameremo rispettivamente asteroidi A, B e C.

Archivio Fotografico – Più asteroidi si avvicinano alla Terra. Il giorno di Natale, tre grandi asteroidi dovrebbero passare vicino al nostro pianeta.
iStock/Getty Images Plus

I tre asteroidi orbitano attorno al sole e di solito passano vicino alla Terra. La maggior parte degli asteroidi del sistema solare orbitano attorno al sole nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giovedove si ritiene che siano circa 1,1 milioni.

“Gli asteroidi sono ‘parti di un pianeta che non sono emerse’ in orbita attorno al sole tra Marte e Giove nella fascia principale degli asteroidi. Tuttavia, poiché sono relativamente piccoli, gli asteroidi possono essere disturbati abbastanza facilmente, quindi possono sviluppare orbite che attraversano quelle pianeti”, Jay Tate, direttore dell’Osservatorio Center Spaceguard UK, precedentemente detto Newssettimana.

Ogni asteroide passerà dalla Terra a una distanza di 0,01959, 0,00691 e 0,02872 unità astronomiche, a seconda NASA Dati di avvicinamento vicino alla Terra. Un’unità astronomica, pari alla distanza tra la Terra e il sole – 93 milioni di miglia – il che significa che l’asteroide A passerà a circa 1.820.000 miglia dalla Terra, l’asteroide B a 642.000 miglia e l’asteroide C a 2.670.000 miglia.

READ  La polvere atmosferica potrebbe aver mascherato la vera portata del riscaldamento globale Crisi climatica

Anche se può sembrare un po’ lontano, in termini di sistema solare, gli asteroidi si stanno avvicinando abbastanza alla Terra: la Luna è solo a circa 238.900 miglia di distanza, mentre il nostro pianeta più vicino, Venere, è attualmente a 153,6 milioni di miglia di distanza.

Molti asteroidi che passano vicino alla Terra sono classificati come oggetti vicini alla Terra e sono classificati come tali in base a quanto sono vicini e quanto sono grandi. Ci sono circa 30.000 NEO a noi noti finora, e alcuni di loro rientrano anche in un’altra categoria chiamata oggetti “potenzialmente pericolosi”. Questi sono definiti come entro 4,6 milioni di miglia dall’orbita terrestre e anche Misura oltre 460 piedi di diametro.

Pertanto, l’asteroide C rientra solo nella categoria del potenziale pericolo.

“Una designazione potenzialmente pericolosa significa semplicemente che nel corso di secoli e millenni l’orbita di un asteroide può evolversi in un’orbita che ha la possibilità di colpire la Terra. Non stiamo valutando queste possibilità di impatto a lungo termine, di molti secoli”, ha affermato Paul Chodas, direttore del Centro studi della NASA vicino a oggetti terrestri, precedentemente detto Newssettimana.

Nonostante la vicinanza di questi asteroidi natalizi alla Terra, le possibilità che si scontrino con il nostro pianeta o con uno qualsiasi delle migliaia di altri asteroidi nel sistema solare sono molto ridotte.

“Nessun asteroide noto rappresenta un rischio significativo di collisione con la Terra entro i prossimi 100 anni”, afferma il Planetary Defense Coordination Office della NASA.

Hai consigli per una storia scientifica? Newssettimana Dovresti coprire? Hai una domanda sugli asteroidi? Diccelo a science@newsweek.com.