Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tre ex ufficiali sono stati condannati per aver violato i diritti di George Floyd

Uno dei testimoni più importanti era l’ispettore Katie Blackwell, un agente di polizia di Minneapolis che in precedenza era incaricato dell’addestramento. Ha testimoniato per tre giorni sull’addestramento che le reclute ricevono nell’uso corretto della forza e sul loro dovere costituzionale di intervenire se vedono altri ufficiali usare troppa forza.

Ma gli avvocati difensori hanno attaccato l’ispettore Blackwell, sostenendo che il dipartimento non aveva addestrato gli ufficiali quando avevano l’obbligo di intervenire, dicendo che la discussione era inefficace e “poco più di una parola su una presa di corrente”.

Durante il suo controinterrogatorio, il sig. L’avvocato di Qing, Thomas Blankett, ha trasmesso l’audio del discorso di Al Pacino durante il suo ruolo di allenatore di football nel film “Any Given Sunday”. Galleria d’arte. Sig. Blankett ha detto che il dipartimento ha incoraggiato la mentalità “poliziotti contro il mondo”.

La sicurezza ha anche cercato di concentrare l’attenzione del tribunale arbitrale sugli aspetti gerarchici e paramilitari della cultura della polizia: alle reclute viene insegnato come obbedire ai propri superiori ed eseguire ordini senza dubbio.

Sig. che non ha testimoniato al suo processo. A differenza di Chau, ogni tre ufficiali prendevano posizione in sua difesa. Tutti loro, l’alto ufficiale Mr. Il signor Chowdhury ha detto che era al comando e sapeva cosa stava facendo. Tutti hanno detto di non riconoscere che Floyd era in preda a un’emergenza medica.

“Penso di potermi fidare di qualcuno con 19 anni di esperienza”, ha detto. ha detto Tao. Sig. Il signor Chowdhury era uno dei suoi ufficiali di addestramento sul campo. Qing ha detto: “È il mio ufficiale superiore e mi sono fidato del suo consiglio”.

Per semplificare le cose per il tribunale arbitrale, gli avvocati usano spesso l’espressione “sotto la tua custodia, sotto la tua cura” per descrivere il dovere di proteggere un sospetto in custodia. Sig. Al processo di Chauin l’anno scorso, i pubblici ministeri hanno riassunto in modo simile il loro caso per la giuria con lo slogan “Credi nei tuoi occhi”, sostenendo che era semplice come hanno visto nel raccapricciante video del pubblico.

READ  Turchia: almeno 35 morti in incidenti separati sui luoghi degli incidenti | notizia