Agosto 20, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uber addebita ai clienti una nuova tariffa per il carburante per le corse e le consegne

Uber addebita ai clienti una nuova tariffa per il carburante per le corse e le consegne

Citando i prezzi record della benzina, che sono aumentati per il 13° giorno consecutivo da quando la Russia ha iniziato la sua guerra contro l’Ucraina, Uber sta addebitando ai clienti nuove tasse sul carburante per aiutare a compensare i costi delle corse e degli autisti.

La società ha annunciato venerdì che il supplemento temporaneo sarà di 45 centesimi o 55 centesimi per corsa Uber e 35 centesimi o 45 centesimi per ordine Uber Eats, a seconda della località.

Entrerà in vigore mercoledì. Uber, con sede a San Francisco, ha affermato che tutti i soldi andranno direttamente ai conducenti, non per coprire l’intero costo del gas, ma per “ridurre l’onere”.

Il supplemento sarà in vigore per almeno 60 giorni, dopodiché Uber ha affermato che valuterà i prezzi della benzina e il morale del conducente.

Uber ha affermato che il supplemento si basa sulla distanza media del viaggio e sull’aumento dei prezzi del gas in ogni stato.

Con l’intensificarsi della guerra russa in Ucraina, i prezzi del gas negli Stati Uniti hanno raggiunto livelli record. Il prezzo medio della benzina statunitense ha raggiunto il record di $ 4,34 al gallone sabato (arrotondato al centesimo più vicino), in aumento rispetto ai $ 4,33 di venerdì quando il presidente Joe Biden ha vietato le importazioni di petrolio, gas e carbone russi in risposta all’invasione dell’Ucraina. .

Citando prezzi record della benzina, Uber sta addebitando nuove tariffe carburante ai clienti per aiutare a compensare i costi di viaggio e gli autisti di consegna

Sabato un portavoce di Lyft, il concorrente di Uber, non ha risposto immediatamente a una domanda sul fatto che stesse prendendo in considerazione una mossa simile.

“Sappiamo che i prezzi stanno aumentando in tutta l’economia, quindi abbiamo fatto tutto il possibile per aiutare gli autisti e le società di consegna senza imporre troppi oneri aggiuntivi sui consumatori”, ha affermato Lisa Winship, Head of Driver Operations per Stati Uniti e Canada. I nuovi supplementi in un comunicato.

La quantità di benzina statunitense immagazzinata è diminuita la scorsa settimana poiché la domanda ha iniziato ad aumentare con l’avvicinarsi dell’estate. All’aumento dei prezzi alla pompa contribuiscono anche l’aumento della domanda di gas e il calo dell’andamento delle scorte.

L’anno scorso gli Stati Uniti hanno importato circa 245 milioni di barili di petrolio dalla Russia, circa l’8% di tutte le importazioni di petrolio degli Stati Uniti, rispetto ai 198 milioni di barili del 2020, secondo la US Energy Information Administration.

Questo è meno di quello che il paese ottiene dal Messico o dal Canada, ma più di quello che ha importato nel 2021 dall’Arabia Saudita.

Giovedì il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha raddoppiato la sua responsabilità per aver incolpato Vladimir Putin per l’aumento dell’inflazione negli Stati Uniti, dopo che l’indice dei prezzi al consumo ha raggiunto il massimo da 40 anni del 7,9% a febbraio, che Biden ha definito “il rally di Putin”.

“È vero che l’invasione dell’Ucraina da parte del presidente Putin ha influenzato l’inflazione globale”, ha affermato, aggiungendo che ha influito sull’inflazione negli Stati Uniti a causa del suo effetto sui prezzi dell’energia e questo è un importante contributo all’inflazione. I numeri inflazionistici che abbiamo visto escono oggi.

READ  Gli azionisti di Tesla seguono ampiamente le raccomandazioni del consiglio di amministrazione durante la riunione annuale

Psaki ha anche avvertito che i prezzi potrebbero aumentare, ma ha affermato che la situazione è temporanea e si allenterà entro la fine dell’anno. I funzionari dell’amministrazione sostengono da mesi che l’inflazione diminuirà entro la fine dell’anno e che il mondo si riprenderà dalla pandemia di Covid.

Sono emerse preoccupazioni in tutto il paese, con le autorità che effettuano arresti per furti da distributori di benzina o serbatoi di riscaldamento del petrolio, con alcuni che praticano fori nei serbatoi del gas dei conducenti per rubare quello che molti dipartimenti di polizia chiamano “oro liquido” e causando migliaia di dollari in danno. .

Cappelli, che funzionano ovunque 8,99 USD a $ 16 In vari negozi di ricambi auto, può fornire una certa sicurezza, ma possono farlo solo nella misura in cui i ladri combattono i prezzi elevati del carburante rubando gas.

Poster del presidente degli Stati Uniti Joe Biden posizionato su una pompa di benzina alla stazione di Turkey Hill

Poster del presidente degli Stati Uniti Joe Biden posizionato su una pompa di benzina alla stazione di Turkey Hill

I ladri sono stati ripresi dalla telecamera mentre rubavano ciò che un manager di una stazione di servizio sosteneva fosse diverse migliaia di dollari di carburante da una stazione di servizio di Long Beach, in California.

I ladri sono stati ripresi dalla telecamera mentre rubavano ciò che un manager di una stazione di servizio sosteneva fosse diverse migliaia di dollari di carburante da una stazione di servizio di Long Beach, in California.

I prezzi sono ancora ai massimi livelli in California, dove il costo medio è di $ 5,73 per gallone, con almeno una contea in aumento di oltre $ 6. Mercoledì ci sono state segnalazioni di prezzi del gas in aumento di $ 8 al gallone a Los Angeles.

Polizia nella vicina Long Beach Una persona è stata arrestata Almeno tre auto sono state rimorchiate in connessione con persone che cercavano di prelevare carburante da una stazione di servizio.

READ  Una storia di Trader Joe's e Joe Coulombe, l'uomo dietro il marchio

I gestori delle stazioni dicono di aver visto una tendenza di persone che guadagnano migliaia di dollari in carburante. I banditi approfittano del cassiere distratto per accedere a un interruttore principale che può azionare la pompa del carburante.