Ottobre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultime previsioni e suggerimenti su come guardare lo spettacolo – NBC Chicago

Ultime previsioni e suggerimenti su come guardare lo spettacolo - NBC Chicago

Una delle piogge meteoriche più intense dell’anno raggiungerà il picco da giovedì sera a venerdì mattina, ma i residenti dell’area di Chicago saranno in grado di assistere allo spettacolo?

La pioggia di meteoriti di Perseidi, che si verifica ogni anno mentre la Terra si muove lungo il percorso lasciato dalla cometa Swift-Tuttle, può portare a 60-100 meteore all’ora al suo picco.

Gli astronomi dovranno fare alcune cose per darsi la massima possibilità di vederlo. Ecco cosa sappiamo finora.

Aspettative

A partire da mercoledì pomeriggio, le previsioni per i cieli rimangono per lo più serene da giovedì sera a venerdì mattina, il che significa che la copertura nuvolosa probabilmente non sarà un grosso ostacolo alla vista degli acquazzoni di meteoriti.

Sfide

Anche con il cielo sereno, ci sarebbe almeno un ostacolo da affrontare: la Superluna dello Storione. L’ultima superluna del 2022 sarà nel cielo da giovedì notte a venerdì mattina e la luce brillante della luna piena potrebbe rimuovere alcune delle deboli strisce di luce nel cielo dalle Perseidi.

Come superare questo problema

Fortunatamente per coloro che sono interessati a individuare le meteore, gli esperti dicono che ci sono alcune cose che puoi fare per vederle.

Innanzitutto, la visualizzazione del picco si verificherà dopo la mezzanotte, il che significa che il “punto radiante” dello sciame meteorico sarà più alto all’orizzonte orientale e la luna sarà più bassa all’orizzonte occidentale, fornendo un cielo più scuro.

Oltre a uscire presto venerdì mattina e guardare a est, gli osservatori delle stelle dovrebbero anche cercare di allontanarsi il più possibile dalle luci della città per assistere allo spettacolo, secondo gli esperti.

READ  Il rover Mars Perseverance della NASA trova diversità e accenni di vita microbica nelle antiche rocce del letto di laghi

finalmente, Amministratori dell’Adler Planetarium Si consiglia ai residenti di concedersi tutto il tempo per adattarsi all’oscurità. L’occhio umano può impiegare 20-30 minuti per adattarsi all’oscurità e, una volta che ciò accadrà, probabilmente sarai in grado di vedere diverse meteore al minuto.

Maggiori informazioni sulle Perseidi

Gli sciami di meteoriti sono chiamati Perseidi perché sembrano aver avuto origine dallo stesso punto nel cielo notturno della costellazione del Perseo, secondo la NASA.

Il bagno è anche unico rispetto ad altri eventi annuali, tra cui le Geminidi e i Quadrantidi, perché si svolge durante l’estate, quando fa più caldo e sedersi all’aperto è generalmente più divertente. Queste ultime piogge si verificano rispettivamente nei mesi di dicembre e gennaio.

Infine, il motivo per cui gli astronomi consigliano di guardare a est per vedere la maggior parte dei meteoriti è che questo lato dell’orizzonte si trova sul bordo anteriore della rotazione terrestre sul suo asse, e quindi cattura più meteoriti rispetto all’altro lato.