Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un passeggero dell'American Airlines viene trattenuto dai passeggeri durante un guasto prima di un volo statunitense

Un passeggero dell'American Airlines viene trattenuto dai passeggeri durante un guasto prima di un volo statunitense

Notizia

L'equipaggio e i passeggeri dell'American Airlines sono stati costretti a fermare un uomo urlante e legarlo con del nastro adesivo prima di un volo per l'aeroporto internazionale di Miami venerdì sera.

L'uomo non identificato si stava preparando a salire a bordo del volo 948 dell'American Airlines all'aeroporto internazionale di Rio de Janeiro/Galeao in Brasile quando ha scatenato un tracollo, dicendo “aiuto” e “mi stanno uccidendo” in spagnolo. Secondo ABC Local 10.

Il passeggero urlante è stato trattenuto mentre la scena violenta si svolgeva sull'aereo prima che la sicurezza dell'aeroporto lo portasse via.

I cinque uomini coraggiosi – quattro passeggeri e un impiegato della compagnia aerea – hanno lavorato insieme per sottomettere l'uomo, usando del nastro adesivo sulle braccia e sulla testa, respingendo anche i pugni del passeggero ribelle all'interno di uno dei pannelli dell'aereo. È stato mostrato un video esclusivo WPLG.

L'uomo non identificato si stava preparando a salire a bordo del volo 948 dell'American Airlines all'aeroporto internazionale di Rio de Janeiro/Galeao in Brasile quando ha scatenato un tracollo, dicendo “aiuto” e “mi stanno uccidendo” in spagnolo. WPLG Locale 10/YouTube
Il passeggero urlante è stato trattenuto mentre la scena violenta si svolgeva sull'aereo prima che la sicurezza dell'aeroporto lo portasse via. WPLG Locale 10/YouTube

Mentre un passeggero lavorava per fasciare le caviglie dell'uomo, un altro ha cercato di chiudergli la bocca, ma è stato ostacolato poiché la testa dell'uomo continuava a muoversi.

Si poteva sentirlo gridare ripetutamente “no” mentre gli uomini provavano diversi metodi per calmarlo.

“Prendimi la mano” e “respira” erano solo alcune delle tecniche utilizzate.

La causa del crollo non è stata rivelata.

Dopo che i cinque uomini sono riusciti a trattenerlo, la sicurezza dell'aeroporto ha fatto scendere l'uomo urlante dall'aereo. WPLG Locale 10/YouTube
Si è potuto sentire l'uomo non identificato gridare ripetutamente “no” mentre gli uomini sopra di lui tentavano diversi metodi per calmarlo. WPLG Locale 10/YouTube
Un passeggero lega le caviglie di un uomo mentre altri gli trattengono la parte superiore del corpo il 29 dicembre, in Brasile. WPLG Locale 10/YouTube

Nonostante la terribile prova, secondo FlightAware il volo è atterrato a Miami 13 minuti prima del previsto.

L'outlet ha aggiunto che non sono stati effettuati arresti.

Un uomo di 28 anni ha dovuto essere immobilizzato a bordo del volo Qantas QF46 tra Bali e Melbourne dopo aver aggredito un membro dell'equipaggio durante il volo il 30 dicembre. Secondo quanto riportato da 9 News.

READ  Guarda il lancio del razzo Electron di RocketLab dal Wallops Flight Facility della NASA in Virginia

Ha detto a quelli a bordo: “Se non mi state lontani, vi ucciderò”.

A cinque passeggeri è stato chiesto di accompagnare il passeggero bellicoso, che è stato consegnato alla polizia per essere interrogato ma non ha dovuto affrontare alcuna accusa.

Carica altro…




https://nypost.com/2023/12/31/news/american-airlines-traveler-restrained-by-passengers-during-meltdown-before-us-flight/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign=site%20buttons

Copia l'URL di condivisione