Successo a Castelletto Monferrato per La Zontiana

È entrata nella tradizione del territorio e di anno in anno la Camminata La Zontiana riscuote ampi consensi.

La Quarta edizione della Camminata organizzata da Zonta Club Alessandria si è svolta domenica 13 maggio a Castelletto Monferrato. Il sindaco Gianluca Colletti e l’Amministrazione Comunale hanno scelto Zonta Club Alessandria per inaugurare la nuova senti eristica nella bella campagna monferrina. L’iniziativa ha avuto, come sempre,  uno scopo benefico e si è svolta in occasione della Festa della Mamma.

Centinaia di persone, molte delle quali partecipanti dalla prima edizione, hanno preso parte alla Camminata di dieci chilometri a sostegno del progetto “Sempre Belle, aiuto alle donne in chemioterapia”. Tutti hanno apprezzato il percorso e il programma, come la sosta nell’antica tenuta di Beltondino, e poi il pranzo presso l’Avis di Giardinetto.

A guidare il lungo serpentone sulle strade bianche sono stati gli stessi amministratori comunali che all’ora di pranzo si sono resi volontari nel servizio ai tavoli. Il pranzo è stato cucinato dall’Avis utilizzando gli alimenti offerti dagli sponsor ormai affezionati: Coop, La Presidenta di Valle San Bartolomeo,  Sabbione di Sardigliano, Le 4 Cascine di Castelceriolo, Cascina Capanna di Montegioco.

Durante il pranzo si sono svolte le premiazioni che hanno riconosciuto “la fedeltà” alla manifestazione da parte degli iscritti, alcuni dei quali in arrivo anche da fuori provincia, alcuni dei quali a quattro zampe. Uno speciale omaggio è stato tributato a tutte le mamme presenti grazie alla collaborazione dello storico sponsor Comasco Garden Center di Sale che insieme a Spaltra è sempre a disposizione per le iniziative di Zonta.

“Il Comune di Castelletto Monferrato e le associazioni locali hanno collaborato in modo splendido per la riuscita dell’iniziativa, così come gli sponsor. Grazie a queste fantastiche partnership il ricavato della manifestazione è tutto destinato al progetto in aiuto alle donne in chemioterapia che punta a mantenere salda l’autostima in se in un momento di particolare fragilità” afferma  Nadia Biancato, organizzatrice della collaudata iniziativa. “Adesso ci attende un altro weekend importante, quello dei festeggiamenti per i 18 anni del Club, un momento che segna il passaggio di testimone tra il mio Consiglio e quello di Elisa Lombardi, e l’avvio di un nuovo progetto biennale con la quale continueremo a prenderci cura delle donne” fa eco la presidente Gabriella Daini che sabato 19 maggio consegnerà il martelletto alla futura presidente al termine di una serata che si aprirà alle ore 18,30 al Teatro Comunale con il Concerto del Coro Mani Bianchi Chiavari Liguria offerto alla Città in collaborazione con il Comune di Alessandria.