Pubblicità

Il Governo Conte verso la fiducia. Parlano i parlamentari alessandrini di maggioranza

Dopo il giuramento avvenuto venerdì, il Governo Conte ora si appresta a ricevere la fiducia in Parlamento. Si inizia domani al Senato mentre mercoledì sarà la volta della Camera. Dai due partiti di maggioranza traspare molto ottimismo e voglia di fare.

Abbiamo parlato con tre esponenti della maggioranza giallo-verde: la Senatrice del Movimento 5 Stelle Susy Matrisciano e gli Onorevoli della Lega Rossana Boldi e Lino Pettazzi.

Domani alle 12 – ci spiega la Senatrice pentastellata – è convocata l’assemblea per la fiducia al governo. Secondo la regola dell’alternanza si partirà proprio dal Senato in quanto il governo Gentiloni era stato presentato prima alla Camera. Una volta votata la fiducia si insedieranno le commissioni permanenti per poter iniziare i lavori, anche se in questo periodo noi come Movimento 5 Stelle abbiamo continuato ad incontrarci e a lavorare sui DDL da presentare. Io personalmente sarò nella 11° Commissione: Lavoro Pubblico e Privato e Previdenza Sociale. Grandi sfide ci aspettano, ma sono convinta che faremo bene. Sono inoltre onorata di avere come Ministro di riferimento Luigi di Maio“.

Mercoledì in tarda mattinata – le fa eco l’Onorevole Pettazzi – ci sarà il voto di fiducia in aula. Dopodiché speriamo quanto prima di costituire le commissioni e da lì partire con tutti i provvedimenti di cui il Paese ha urgentemente bisogno“. “La partenza del nuovo governo è stata molto travagliata – prosegue l’Onorevole Boldi –. Adesso ci aspetta un grande lavoro per realizzare il programma concordato con i 5stelle. Nutro grandi aspettative, e penso che le mie aspettative e speranze siano condivise dai moltissimi italiani che ci hanno votato. Non sarà facile, ma era doveroso provare e siamo tutti molto determinati“.

L.S.

Pubblicità