Due nuove opere per le sale d’arte

A conclusione delle mostre che si sono svolte a Palazzo Cuttica e alle Sale d’Arte, tra l’anno 2017 e il 2018, l’artista milanese Aqua Aura e l’artista friulana, Manuela Toselli, hanno arricchito le collezioni civiche con due opere che sono già esposte all’interno delle sale museali cittadine.

“Elusive Landscape #1” del 2015 (stampa digitale su carta cotone montata su alluminio) di Aqua Aura e “Morbide geometrie accompagnano le linee rigide del mio pensiero  #17” del 2016 (seta shantung e organza di seta) si possono ammirare alle Sale d’Arte in via Macchiavelli, 13.

Ringrazio di cuore gli artisti che attraverso queste due opere hanno ulteriormente arricchito il nostro patrimonio cittadino, rendendo le Sale d’Arte ancora più interessanti – ha commentato il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco -. Le suggestioni emotive che si possono cogliere dalla visione di queste due preziose opere contribuiscono a dare di Alessandria un’immagine di città aperta ai nuovi linguaggi artistici dell’arte contemporanea”.

“Le due opere di Aqua Aura e di Manuela Toselli hanno  trovato la giusta cornice nelle Sale d’Arte di Alessandria – ha concluso, Fabrizio Priano, presidente dell’associazione Culturale Libera Mente – Laboratorio di Idee e della Biennale d’Arte di Alessandria OMNIA, promotore delle mostre dei due artisti – arricchendo la collezione d’arte del Comune ed incrementando il patrimonio culturale della Città”.