“I sodalizi perosiani” chiudono la Settimana dell’Arte e della Musica, aspettando il Gran Concerto dell’Anniversario

Tutto pronto per la grande chiusura della Settimana dell’Arte e della Musica, realizzata nell’ambito del Perosi Festival 2018 con il contributo della Fondazione Piemonte dal Vivo, della Compagnia di San Paolo, della Fondazione CR Tortona, della Fondazione CR Alessandria e della Fondazione CR Torino.

Una settimana di eventi, tra arti figurative e musica, che ha fatto rivivere l’ex cotonificio Dellepiane diventato location d’eccezione per le iniziative dedicate alla memoria del sacerdote-composite Lorenzo Perosi.

Domenica 14 ottobre, alle 21.00, l’edificio apre le sue porte per l’ultimo concerto in programma: il recital lirico-operistico “I sodalizi perosiani” con suggestivi brani tratti da opere perosiane e da compositori affini al Maestro tortonese.

“Inizieremo proponendo le arie più importanti tratte dagli Oratori del Maestro Perosi- spiega il M° Umberto Bettegazzore che si esibirà al pianoforte, accompagnato dai solisti dell’Accademia Civica “L. Perosi”- per proseguire con alcune arie liriche firmate dai compositori amici di Lorenzo Perosi come Puccini, Mascagni e Giordano.”

A quanto sappiamo, Lorenzo Perosi non si sarebbe mai misurato con la composizione di opere liriche, anche se esistono alcuni aneddoti a riguardo.

“Si parla di un’opera lirica di Lorenzo Perosi, ispirata a Romeo e Giulietta, di cui non sarebbero mai state trovate tracce- dice il M° Battegazzore- anche se personalmente sto seguendo una traccia che porta negli Stati Uniti. Un’altra leggenda racconta che la parte di musica sacre ne “La Cavalleria Rusticana” di Mascagni sarebbe stata composta proprio da Perosi. Non è da escludere, considerata la loro amicizia.”

Sul palco con il M° Battegazzore ci saranno il soprano Tomoko Okabe, il tenore Pier Francesco Bollani, il baritono Marco Alampi, il mezzosoprano Sara Bonini e, al pianoforte, il M° Umberto Battegazzore.

L’appuntamento è alle 21.00 all’ex cotonificio Dellepiane. Ingresso libero e gratuito senza necessità di prenotazione.

La memoria di Lorenzo Perosi sarà celebrata anche venerdì 12 ottobre, nel giorno della sua morte, con la Santa Messa di suffragio in Cattedrale a Tortona alle 18.00. L’animazione liturgica è a cura della corale San Luigi Orione del Santuario della Madonna della Guardia, diretta da Enrico Vercesi.

L’apice del Perosi Festival 2018 è atteso per il 23 ottobre con il “Gran concerto dell’anniversario” in Cattedrale a Tortona. Un grandissimo concerto sinfonico dedicato alla figura del musicista Lorenzo Perosi che vedrà protagonista l’Orchestra Verdi di Milano in una “maratona musicale”, eccezionalmente legata al Festival Marenco di Novi Ligure (in cui si esibirà il 22 ottobre).

Il concerto è gratuito, ma sono aperte le prenotazioni dei posti a sedere on line su www.lorenzoperosi.net o telefonicamente allo 0131/816611.