Nuova gara di appalto per la piscina del CISSACA

Il C.I.S.S.A.C.A. è titolare della piscina “Archimede”, situata all’interno della nostra sede. Essa offre da anni alla cittadinanza, in particolare a persone diversamente abili, la possibilità di beneficiare di servizi rieducativi di attività motoria. Alla fine dello scorso luglio il concessionario, a cui era stato affidato l’impianto, ha lasciato la gestione.

L’Amministrazione ha immediatamente incaricato per un sopralluogo alcuni tecnici, che hanno segnalato la necessità di procedere al più presto con urgenti lavori di manutenzione, di risanamento di parti della struttura e di abbattimento di una barriera architettonica.

Il Consiglio di amministrazione, ritenendo fondamentale questo servizio per la Comunità, ha optato di investire in interventi più corposi e nello stesso tempo più onerosi, che offrono maggiori garanzie di sicurezza, efficienza, durata e di offerta qualitativa.

Il C.I.S.S.A.C.A. è un ente pubblico e pertanto soggetto ad osservare determinate procedure per l’affidamento dei propri servizi. Nel mese di settembre è stata avviata la procedura di gara per l’affidamento in concessione della nostra piscina, che ad oggi non è ancora stata conclusa.

Ci spiace molto per il disagio arrecato ai nostri utenti, desideriamo esprimere chiaramente la volontà di aprirla al più presto, appena concluso il procedimento di gara, e di valorizzare insieme alla cittadinanza questa preziosa risorsa.

Gianni Ivaldi