Novembre 27, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

A James Corden è stato vietato per breve tempo di entrare nel ristorante Balthazar di New York

A James Corden è stato vietato per breve tempo di entrare nel ristorante Balthazar di New York

Sospensione

Perseguitando celebrità e giocatori di potere di New York, Balthazar ha bandito brevemente il comico James Corden dopo aver rimproverato il personale in più occasioni, definendolo “la piccola Christine di un uomo” e “il cliente più sgradevole” del ristorante di Balthazar, ha detto il proprietario. Data.

Keith McNally, proprietario di Balthazar e di altri famosi ristoranti di New York, ha detto sul suo account Instagram Posta Lunedì, ha detto che non erano spesso clienti “86” – il che significa vietare o rifiutarsi di servire qualcuno – ma che Corden aveva vinto dopo due incidenti quando ha maltrattato i lavoratori del ristorante francese.

McNally ha detto a giugno che Corden ha chiesto che un giro di bevande arrivasse “questo secondo” e che le sue bevande precedenti fossero fatte perché ha trovato un capello nel suo cibo, dopo aver finito il suo piatto principale. McNally ha detto che Corden era “pessimo” per il manager.

In un’altra occasione questo mese, Corden è venuto al ristorante con sua moglie per il brunch e si è lamentato con il loro cameriere di avere “un po’ di bianco d’uovo” nella frittata di tuorli, ha detto McNally. Il piatto è stato rifatto ma inviato con il lato sbagliato – patatine fritte invece di insalata – che apparentemente era l’ultima goccia per Corden.

“Non puoi fare il tuo lavoro! Non puoi fare il tuo lavoro! ” Corden ha detto al cameriere, secondo McNally, citando il rapporto del manager sull’incidente. “Forse dovrei andare in cucina e cucinare io la frittata!” Quando Corden si ribellò al server, furono portati bicchieri di champagne in omaggio per “ammorbidire le cose”. L’episodio ha lasciato il server “molto traballante”.

READ  Perché Thandwe Newton ha lasciato il sequel di "Magic Mike" con Channing Tatum?

James Corden descrive l’abbandono di The Late Late Show come la decisione più difficile

Un rappresentante di Corden non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. Un manager di Balthazar ha rifiutato di commentare quando è stato contattato telefonicamente lunedì sera.

Il divieto di McNally su Corden non era la prima volta che si rivolgeva a Instagram per impedire a un cliente di entrare in uno dei suoi ristoranti. L’anno scorso, pubblicamente proibito Il redattore della rivista Graydon Carter di Morandi, un ristorante italiano a New York City, dopo aver detto che Carter non si è presentato su una prenotazione di 12 persone. (McNally ha detto all’epoca di aver portato lavoratori extra per assicurarsi che il pranzo fosse “perfetto per lui” e che Carter è tornato alle prenotazioni in altre occasioni nei suoi ristoranti, incluso Balthazar.)

McNally è noto per essere un provocatore, almeno nei suoi post su Instagram e nelle sue difese di celebrità controverse; Ha difeso Woody Allen, sua figlia Dylan Lo hanno accusato di violenza sessuale. Tra il contraccolpo e un incidente in cui ha detto a una donna su Instagram che sembrava una “prostituta”, McNally Raccontare Il Daily Beast afferma che, nonostante sia un democratico, “odio l’abolizione della cultura e della correttezza politica”.

Ma lunedì sera tardi, McNally Egli ha detto Stava annullando il divieto di Corden dopo che il comico ha chiamato per scusarsi. McNally ha detto che “si è scusato copiosamente”.

“Credo fortemente nelle seconde possibilità”, ha detto McNally. Ha aggiunto che “chiunque sia abbastanza famoso da chiedere scusa” a lui e ai suoi lavoratori “non merita di essere bandito da nessuna parte”.

READ  George RR Martin ha contratto il Covid-19 dopo il Comic-Con

Corden, che ha guadagnato un’ampia notorietà per le sue clip “Carpool Karaoke”, è pronto partire Dal suo ruolo di presentatore di “The Late Late Show” entro l’estate 2023, ha annunciato ad aprile.