Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

AT&T conferma la violazione dei dati e reimposta milioni di codici di accesso dei clienti

AT&T conferma la violazione dei dati e reimposta milioni di codici di accesso dei clienti

AT&T Ha confessato La fuga di dati online contiene informazioni di oltre 7,6 milioni di clienti attuali e 65 milioni di ex clienti. La società ha reimpostato i passcode di sicurezza per i clienti attivi interessati e afferma che le informazioni trapelate “potrebbero includere nome completo, indirizzo e-mail, indirizzo postale, numero di telefono, numero di previdenza sociale, data di nascita, numero di conto AT&T e passcode”.

AT&T sta contattando i clienti interessati tramite “e-mail o lettera” per far loro sapere quali dati sono stati inclusi e cosa sta facendo ai clienti in risposta.

L'ammissione da parte dell'azienda che i dati trapelati sono reali: la prima Segnalazioni di perdite È uscito nel 2021 – e solo allora TechCrunch AT&T ha segnalato lunedì la vulnerabilità dei suoi codici di accesso crittografati. I codici di accesso sono in genere PIN numerici a quattro cifre utilizzati per proteggere un account durante le telefonate con il supporto aziendale o la verifica in negozio e l'analisi di un ricercatore di sicurezza ha rivelato che i codici di accesso sono “facili da decifrare”.

Queste sono le domande più frequenti Dice che i clienti possono impostare avvisi di frode gratuiti dagli uffici di credito Equifax, Experian e TransUnion. Secondo AT&T, il set di dati “sembra risalire al 2019 o prima e non contiene informazioni finanziarie personali o cronologia delle chiamate”. L’azienda afferma che sta lavorando con “esperti esterni di sicurezza informatica per analizzare la situazione” e che finora non ha “nessuna prova di accesso autorizzato” ai suoi sistemi.

READ  Tesla sta tagliando i prezzi in Cina e in altri mercati asiatici mentre le vendite vacillano