Luglio 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Biden sceglie Jack Lew come ambasciatore in Israele

Biden sceglie Jack Lew come ambasciatore in Israele



CNN

In un momento critico nelle relazioni USA-Israele, il presidente Joe Biden nomina l’ex segretario al Tesoro americano Jack Lew suo ambasciatore in Israele.

Lew, che ha servito come comandante in capo durante l’amministrazione Obama, deve affrontare una dura battaglia per la conferma mentre i repubblicani cercano di sfidare le politiche di Biden su Israele.

Le tensioni tra Biden e il governo di destra del primo ministro Benjamin Netanyahu ribollono da mesi a causa delle controverse riforme giudiziarie e di quelle che Biden considera posizioni estremiste assunte dai membri del governo di Netanyahu. Le iniziative di Israele per espandere gli insediamenti nella Cisgiordania occupata hanno attirato critiche anche da parte degli Stati Uniti.

Biden e Netanyahu dovrebbero incontrarsi questo autunno negli Stati Uniti dopo un lungo periodo senza colloqui faccia a faccia. I due si conoscono da decenni.

Anche in mezzo alle tensioni, Biden vuole ottenere un accordo normale tra Israele e Arabia Saudita nella speranza di portare maggiore stabilità in Medio Oriente.

Lu, che ha lavorato nel private equity negli ultimi anni, ha rifiutato di commentare. Sostituirà Tom Knights come ambasciatore americano in Israele. Knights, sposato con Virginia Moseley, vicepresidente esecutivo editoriale della CNN US, si è dimesso quest’estate.

Oltre ai suoi incarichi alla Casa Bianca e al Tesoro, Lew è stato Sottosegretario per la Gestione e le Risorse e Direttore dell’Ufficio di Gestione e Bilancio. Ha 68 anni e pratica l’ebraismo ortodosso.

Correzione: questa storia è stata aggiornata per correggere l’età di Jack Lew. Ha 68 anni.