Ottobre 1, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Domenica preliminare della NFL: Packers, Bengals, Titans, 49ers, Rams devono rimbalzare

Domenica preliminare della NFL: Packers, Bengals, Titans, 49ers, Rams devono rimbalzare

Baltimora – I Baltimore Ravens, alla ricerca di un inizio di stagione 2-0, hanno ottenuto un paio di colpi veloci e hanno condotto i Miami Dolphins, 28-7, nel primo tempo all’M&T Bank Stadium.

I Ravens hanno avuto un touch drive di 13 secondi, il drive di touchdown da 103 yard di Devin Duvernay all’inizio dell’apertura e un drive touch da 10 secondi e 75 yard gestito da Rashid Pittman. Il quarterback Lamar Jackson ha anche lanciato passaggi da touchdown da una yard per un tight end a Mark Andrews e 12 yard a DeMarcus Robinson.

Jackson ha avuto un’eccellente media dei passanti di 158,3 nel primo tempo. Ha completato 11 dei 13 passaggi per 210 yard e tre touchdown.

Un’altra potenziale retrocessione per i Ravens è stata ribaltata in una revisione istantanea del replay che ha mostrato che Jackson era timido sulla linea di porta. I Ravens hanno perso un’inciampo al quarto tentativo dall’interno della linea di 1 yard nella giocata successiva.

Il quarterback dei Dolphins Tua Tagovailoa ha fornito un passaggio di atterraggio di sei yard al wide receiver Jaylen Waddle, ma ha anche lanciato un paio di intercettazioni nel primo tempo.

Alvin Camara è inattivo mentre i Saints affrontano i pirati

I New Orleans Saints dovranno fare a meno di Alvin Camara mentre ospiteranno i Tampa Bay Buccaneers in una partita domenica pomeriggio.

I Saints hanno inserito Camara nell’elenco dei giorni di partita inattivi. È stato elencato come sospetto nel rapporto sull’infortunio a causa di un infortunio alla costola.

Il quarterback James Winston interpreterà i Saints mentre cercheranno di battere i Buccaneers nel loro settimo incontro stagionale consecutivo. Winston è stato elencato come sospetto nel rapporto sull’infortunio a causa di un infortunio alla schiena. Winston gioca con quattro fratture alla schiena, Ho citato Fox.

Sarebbe il pirata meno ampio ricevitore Julio Jones. È elencato come inattivo dopo essere stato elencato come sospetto nel rapporto sull’infortunio a causa di un infortunio al ginocchio. Jones si unisce al collega Chris Goodwin, che è diventato inattivo dopo essere stato precedentemente squalificato per un infortunio al tendine del ginocchio. Tilback Leonard Fortnite e i ricevitori larghi Mike Evans, Russell Gage e Prishad Berryman sono attivi nel gioco dei pirati e giocheranno dopo tutto discutibile.

READ  I problemi dei Los Angeles Lakers continuano con gli OTS che perdono contro i peggiori Houston Rockets nella Western Conference

A Baltimora, Marcus Peters dei Ravens è attivo e dovrebbe iniziare la sua stagione. Ha saltato l’intera scorsa stagione a causa di uno strappo al legamento crociato anteriore del ginocchio.

Il tailback JK Dobbins e il tackle sinistro Ronnie Stanley sono nella lista degli inattivi dei Ravens. Patrick McCurry dovrebbe iniziare un contrasto sinistro nella partita di domenica pomeriggio contro i Miami Dolphins.

Tyrod Taylor fa causa al medico di Chargers per le siringhe del 2020

L’ex giocatore dei Los Angeles Chargers Tyrod Taylor ha intentato una causa l’anno scorso chiedendo un risarcimento da un medico per la squadra che ha somministrato un’iniezione di antidolorifico che ha causato a Taylor un collasso polmonare nel settembre 2020.

Taylor, che ora lavora con i New York Giants, ha intentato causa nel maggio 2021 presso la Corte Superiore della California per il distretto di Los Angeles. La causa sostiene David S. Gazzaniga e il Newport Orthopaedic Institute per negligenza, negligenza medica e batteria medica chiedono almeno 5 milioni di dollari di danni.

“Come conseguenza diretta e legittima della negligenza, negligenza e altri atti e comportamenti tormentosi, illeciti e illeciti degli imputati… L’attore Taylor è stato escluso e/o limitato a perseguire la sua carriera di giocatore della NFL, e quindi ha sofferto la perdita di guadagni passati e futuri e la ridotta capacità di guadagno; la causa afferma che le ferite dell’attore gli hanno fatto perdere la posizione di quarterback dei Los Angeles Chargers per la stagione NFL 2020. “Il contratto dell’attore con i Los Angeles Chargers è scaduto nel 2020 , e quando è tornato in free agency, è entrato nella posizione di quarterback invece che di centrocampista. La differenza economica tra lo stipendio del quarterback titolare e quello del quarterback di riserva è di almeno $ 5.000.000,00, che è probabilmente molto maggiore”.

Gazzaniga ha somministrato un’iniezione di antidolorifico a Taylor prima della partita del 20 settembre 2020 al SoFi Stadium dopo che Taylor aveva subito fratture costali una settimana prima. Secondo la causa, Taylor ha provato “dolore insolito” dopo essere tornato in campo e “intorpidimento nel viaggiare verso l’alto verso la clavicola”. Si consultò con Gazzaniga e si sottopose a una radiografia. Secondo la causa, Taylor è stato portato in ospedale in ambulanza su raccomandazione di altro personale medico. I test hanno rivelato un pneumotorace o un polmone collassato.

READ  Conor McClain, appena fiducioso, è il campione statunitense di ginnastica

“Il Dr. Gzaniga non è riuscito a stabilire, seguire e/o mantenere un protocollo appropriato e coerente per l’iniezione di anestesia locale, inclusa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la somministrazione di un volume maggiore di anestesia, una proporzione inferiore e un metodo di somministrazione senza una guida adeguata , incluso ma non limitato al confinamento all’imaging radiografico, nelle aree circostanti le costole del signor Taylor, e successivamente l’incapacità di riconoscere, diagnosticare e trattare tempestivamente il pneumotorace di Taylor che continua a causare dolore e sofferenza a Taylor, afferma la tuta di Taylor.

Secondo ESPN, che ha riportato per la prima volta la causa domenica, Gazzaniga è coinvolto nelle cure del quarterback dei Chargers Justin Herbert, che ha subito un infortunio alla costola durante la sconfitta di giovedì sera a Kansas City. L’allenatore Brandon Staley ha annunciato venerdì che Herbert si era fratturato la cartilagine costale, descrivendo la situazione di gioco quotidiana di Herbert. È succeduto a Herbert Taylor come titolare di un caricabatterie dopo l’incidente del 2020 con un’iniezione di antidolorifico.

I Chargers non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Dopo la frenesia di apertura del weekend, la stagione inizia davvero

Ora la stagione NFL può iniziare davvero, con l’arrivo della seconda domenica della stagione regolare.

Il weekend di apertura della stagione può essere un miraggio. Ciò è particolarmente vero ora, con alcuni che considerano le prime settimane della stagione regolare più lunga di 17 partite come, in effetti, l’inizio della nuova stagione. Molti allenatori sono sempre più preoccupati per i loro centrocampisti e altri giocatori chiave che giocano durante la pre-stagione, il che significa che questi giocatori devono liberarsi della ruggine nelle loro partite una volta iniziata la stagione regolare. Questo può portare a un gameplay strappato – e risultati fuorvianti – nella prima settimana.

Los Angeles Rams, difensore del Super Bowl, Ha perso la partita di apertura della stagione NFL. Almeno avevano una buona scusa, visto che stavano affrontando la squadra che molti considerano la migliore squadra del Super Bowl della stagione, i Buffalo Bills.

Reset NFL: classifiche delle squadre, problemi dei cowboy e slip dei Broncos

I Green Bay Packers, Cincinnati Bengals, Tennessee Titans, New England Patriots e San Francisco 49ers sono stati sconfitti domenica scorsa e i risultati sono stati accolti con vari gradi di sorpresa. I Denver Broncos hanno inaugurato l’era di Russell Wilson Lunedi notte perso a Seattle Per l’ex squadra di quarterback, i Seahawks.

READ  La Brett Favre Charity for Children in Need ha donato $ 60.000 alla scuola superiore di sua figlia per una struttura di pallavolo

Quindi è domenica che torneranno per quelle squadre, o almeno lo sperano. I Patriots giocano una partita pomeridiana a Pittsburgh. Rams, 49ers, Bengals e Broncos fanno parte della lista del tardo periodo. I Packers ospiteranno i Chicago Bears al Lambeau Field domenica sera. (I Titans non suoneranno fino a lunedì sera a Buffalo.)

Questo è un territorio familiare per il quarterback Aaron Rodgers e Packers. Ricordiamo che la scorsa stagione Rodgers ha lanciato due intercetti e i Saints hanno battuto i Packers, 38-3, in Il gioco di apertura è stato spostato A Jacksonville, in Florida, a causa degli effetti dell’uragano Ida su New Orleans. Tuttavia, i Packers hanno vinto le successive sette partite in rotta verso un record di 13-4 durante la stagione regolare e si sono classificati al primo posto nei playoff della NFC. Rodgers l’ha assicurato Premio Giocatore dell’anno per il secondo anno consecutivo.

Allo stesso modo, i Titans sono stati la testa di serie nei playoff asiatici la scorsa stagione, nonostante abbiano aperto con una sconfitta per 38-13 contro gli Arizona Cardinals.

La determinazione di Justin Herbert con una folla di capi non è sufficiente per superare i Chargers

Così come Rodgers una volta era famoso per guidare i fan in condizioni apparentemente difficili che si sono rivelate non insormontabili: il relax.

Per alcune squadre, potrebbe iniziare a sembrare in ritardo molto all’inizio della stagione. Non solo i Dallas Cowboys hanno perso la partita di apertura contro i Buccaneers; Hanno anche perso il quarterback Duck Prescott per un infortunio al pollice Ciò richiede un intervento chirurgico. Avranno Cooper Rush come quarterback domenica quando ospiteranno i Bengals. Il quarterback dei Niners Trey Lance ha lottato duramente sul bagnato e sulle condizioni sciatte al Soldier Field nella sconfitta dello scorso fine settimana contro i Bears. Avrà bisogno di una prestazione migliore domenica in casa contro i Seahawks per evitare che si intensifichino le speculazioni su un possibile ritorno di Jimmy Garoppolo.

Quindi c’è molto in gioco domenica, come sempre, nella NFL. Inizio 0-1? Questo molto bene può essere un’aberrazione. Ma l’inizio di 0-2? Bene, questa potrebbe essere solo una tendenza che sta prendendo piede.