Novembre 30, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elon Musk afferma che Twitter può essere suddiviso in thread che consentono agli utenti di organizzare i ranghi di Twitter

Elon Musk ha sottolineato che Twitter può essere suddiviso in diversi thread in cui gli utenti danno valutazioni per il contenuto dei loro post e visualizzano le lezioni online in uno spazio appositamente creato sulla piattaforma.

L’uomo più ricco del mondo si è mosso per dissipare le preoccupazioni sull’aumento dei contenuti dannosi sotto la sua proprietà Venerdì, annunciando la creazione del Content Oversight Board.

compra muschio Twitter Per $ 44 miliardi la scorsa settimana, dandogli il controllo di un’influente società di social media con oltre 230 milioni di utenti.

Tuttavia, Musk ha affermato su Twitter che una “idea migliore” del consiglio potrebbe essere quella di separare la piattaforma in thread diversi. Ha anche sostenuto il suggerimento di un utente secondo cui il servizio si divideva in diverse modalità in stile videogioco, inclusa una versione “giocatore contro giocatore” in cui gli account verificati potevano combattere Twitter.

Un utente di Twitter, Musk, ha twittato venerdì che il consiglio di sorveglianza istituito dal proprietario di Facebook e Instagram era un “gioco perdente” perché non soddisfaceva le persone di destra o di sinistra dello spettro politico. In risposta, Musk ha scritto che una “idea migliore” potrebbe essere quella di scegliere una versione di Twitter nello stile di scegliere un film in base a una valutazione del suo contenuto.

Ha scritto: “Poter decidere quale versione di Twitter si desidera sarebbe probabilmente migliore, così come la valutazione della maturità del film”.

Musk ha aggiunto che questa valutazione del tweet di un utente può essere autodeterminata e quindi “modificata tramite il feedback degli utenti”.

READ  Warren critica Jerome Powell per i suoi commenti sui tassi di interesse: "Sono molto preoccupato che la Fed possa spingere questa economia in una recessione"

buon punto.

La possibilità di selezionare la versione di Twitter che desideri sarebbe probabilmente migliore, così come la valutazione della maturità del film.

La valutazione del tweet stesso può essere autodeterminata e quindi modificata dal feedback degli utenti.

– Elon Musk 29 ottobre 2022

Musk ha anche risposto positivamente a un tweet che indicava che la piattaforma ha modalità diverse come nei videogiochi. Un utente ha affermato che la piattaforma potrebbe avere una modalità PvP (giocatore contro giocatore) “in cui inizi a giocare tra di loro su account personali verificati”, quindi una modalità “gioco di ruolo” per account anonimi con moderazione minima e “normale Twitter” “A chiunque altro .

“Qualcosa del genere ha senso”, ha scritto Musk, dopo aver notato che aveva studiato una strategia del genere la scorsa settimana. In una lettera agli inserzionisti di Twitter giovedì, Musk ha affermato che un utente dovrebbe essere in grado di “scegliere l’esperienza che desideri in base alle tue preferenze”.

Musk ha anche indicato che avrebbe esaminato il caso di Jordan Peterson, uno psicologo e autore canadese, che è stato sospeso da Twitter dopo aver violato le politiche sui contenuti della piattaforma con un tweet sull’attore transgender Elliot Page.

In risposta a un tweet della figlia di Peterson che chiedeva la reintegrazione di suo padre, Musk ha scritto: “Chiunque venga arrestato per motivi minori e discutibili verrà rilasciato dalla prigione di Twitter”.

Chiunque venga arrestato per motivi minori e discutibili verrà rilasciato dalla prigione di Twitter

– Elon Musk 28 ottobre 2022

New York Times Ho accennato venerdì Che Musk avesse allestito una “stanza di guerra” presso l’azienda per esaminare attentamente il nuovo acquisto, mentre i dipendenti della sua azienda presso Tesla e i suoi fidati luogotenenti si sono incontrati anche con i dipendenti di Twitter. Secondo il New York Times, Alex Spiro, l’avvocato personale di Musk, ha discusso la gestione dei contenuti e le questioni legali con i dipendenti di Twitter.

Meta Supervisory Board, un corpo di esperti Creato dai genitori di Facebook e Instagram Per esprimere giudizi vincolanti sulle decisioni relative ai contenuti, ha detto che sarebbe “benvenuto” a discutere con Twitter sui suoi piani.

“Accogliamo con favore l’opportunità di discutere i piani di Twitter in modo più dettagliato con l’azienda”.

Un organismo di concorrenza, il Real Facebook Supervision Board, ha avvertito che l’obiettivo di Musk con il suo consiglio di moderazione è “creare l’apparenza di una supervisione senza cedere alcun potere reale”.

Thierry Breton, il commissario europeo per il mercato interno, ha risposto venerdì all’acquisizione di Twitter da parte di Musk che la piattaforma “si atterrà alle nostre regole” – un riferimento alla legge sui servizi digitali dell’Unione europea, che richiede alle piattaforme online di elaborare contenuti illegali come incitamento all’odio.

Seyi Akiwowo, presidente di Glitch, un ente di beneficenza con sede nel Regno Unito che si batte contro gli abusi online, ha affermato che il licenziamento da parte di Musk del capo della sicurezza di Twitter, Vijaya Gadde, è stato un duro colpo. Ha twittato: “Sono molto preoccupata per il fatto che i recenti progressi di Twitter in materia di sicurezza negli ultimi sei anni si disgregheranno nelle prossime settimane”.

“Un uomo che ha così tanto potere di stabilire i termini di una conversazione globale non costituisce libertà di espressione”, ha affermato Biban Kidron, attivista per la sicurezza online nel Regno Unito.

Ha aggiunto che gli account con un gran numero di follower o che potrebbero diventare virali con i loro post dovrebbero soddisfare standard più severi. “Twitter ha bisogno di regole della community molto chiare per tutti gli utenti regolarmente supportati, ma gli account più grandi e dinamici dovrebbero essere mantenuti secondo standard più elevati”, ha affermato. “Il materiale distribuito su larga scala viene trasmesso in streaming e fingere il contrario è un altro esempio della falsa affermazione di eccezione per il settore tecnologico”.