Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il co-CEO di Kakao si dimette dopo che un’interruzione di massa ha bloccato l’accesso a 53 milioni di utenti

Il co-CEO di Kakao si dimette dopo che un'interruzione di massa ha bloccato l'accesso a 53 milioni di utenti

Di chi parla Namkoong, Co-CEO di Kakao Corp.. , durante una conferenza stampa a Pangyo, Corea del Sud, mercoledì 19 ottobre 2022. Namkoong si è dimesso dopo una diffusa interruzione del servizio di messaggistica e social media più popolare della Corea. . Fotografo: SeongJoon Cho/Bloomberg tramite Getty Images

Bloomberg | Bloomberg | Getty Images

Un alto dirigente di Kakao Corp, l’operatore della più grande società di messaggistica mobile della Corea del Sud, KakaoTalk, si dimetterà. Le sue dimissioni arrivano dopo un incendio al data center che ha interrotto un weekend importante e Servizi per disabili I suoi 53 milioni di utenti in tutto il mondo.

Il co-CEO Namkoong Whon si è scusato dopo l’interruzione e ha detto che si sarebbe dimesso.

“Sento il pesante fardello della responsabilità di questo incidente e mi dimetterò dalla carica di CEO e guiderò il team di pronto intervento in caso di calamità che sta supervisionando le conseguenze dell’incidente”, ha detto Namkong in una conferenza stampa presso l’ufficio dell’azienda alla periferia di Seul. Mercoledì.

“Faremo tutto il possibile per ripristinare la fiducia dei nostri utenti in Kakao e assicurarci che tali incidenti non si ripetano”, ha affermato, secondo una traduzione della CNBC.

Namkoong è stato nominato CEO a marzo, secondo la società sito web. Kakao ha registrato 47,5 milioni di utenti attivi mensili in Corea del Sud durante il secondo trimestre. Ciò rappresenta oltre il 90% della popolazione della Corea del Sud di 51,74 milioni, al 1 novembre 2021.

Hong Eun-taek, che ha guidato l’azienda insieme a Namkoong come co-CEO, rimarrà l’unico presidente dell’azienda, secondo deposito aziendale.

“Ci scusiamo sinceramente con tutti coloro che hanno subito interruzioni durante l’interruzione”, ha detto Hong, inchinandosi al fianco di Namkong.

Le azioni della società sono state scambiate in rialzo del 4% nella sessione mattutina della Corea del Sud prima della conferenza stampa.

Leggi di più su tecnologia e criptovaluta da CNBC Pro