Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il sindaco di Dallas spinge per una seconda squadra della NFL, afferma che ci sono “serie possibilità” di trasferirsi ai Chiefs

Il sindaco di Dallas spinge per una seconda squadra della NFL, afferma che ci sono “serie possibilità” di trasferirsi ai Chiefs

Il sindaco Eric Johnson ha detto che i Kansas City Chiefs hanno una “seria possibilità” di trasferirsi nella loro casa originaria a Dallas. L'atleta.

Johnson sta pubblicamente spingendo affinché venga creata una seconda squadra NFL vicino alla sua città natale. Vede i Chiefs, i campioni del Super Bowl, come candidati ragionevoli.

Johnson, in carica da giugno 2019, ha spinto i Chiefs a prendere in considerazione Dallas dopo che gli elettori della contea di Jackson, nel Missouri, hanno respinto un'iniziativa elettorale per una tassa che aiuterebbe i Kansas City Royals dei Chiefs.

“Benvenuti a casa ai Dallas Texans”, ha detto Johnson su Channel X, riferendosi al nome originale della franchigia dei Chiefs.

“Le connessioni sono così profonde, la storia è così ricca”, ha detto Johnson. L'atleta. “Possiamo effettivamente mettere insieme accordi che avrebbero senso per loro portarli qui.”

Prima che esistessero il Kingdom of Chiefs o i quattro Super Bowls, l'uomo d'affari americano Lamar Hunt creò una franchigia della American Football League (AFL) chiamata Dallas Texans. I texani iniziarono a giocare nel 1960, condividendo il Cotton Bowl con i Cowboys. Hunt trasferì la franchigia a Kansas City nel 1963 e ribattezzò la squadra Chiefs.

Sessant'anni dopo, il figlio di Lamar Hunt, Clark Hunt, è l'attuale proprietario dei Chiefs. Clark Hunt è un nativo di Dallas che vive nell'esclusivo quartiere di Highland Park con sua moglie Tavia e tre figli. È anche presidente e amministratore delegato della franchigia MLS, FC Dallas.

Johnson ha detto che stava parlando con Hunt ma si è rifiutato di dire se avessero parlato di una mossa per i Chiefs. “Non sono libero di dire altro che ho una buona linea di comunicazione aperta con Clark Hunt”, ha detto Johnson. “E quella linea di comunicazione rimane.”

READ  Taylor Trammell consolida una vittoria dei Mariners, conquistando la serie A

Johnson dice che ci sono anche buone ragioni economiche per una squadra a Dallas. I Cowboys giocano a circa 20 miglia di distanza, nella vicina Arlington. Secondo l'U.S. Census Bureau, la popolazione di Dallas-Fort Worth è aumentata di quasi il 23,1% dal 2010. Si tratta del valore più alto per qualsiasi area metropolitana degli Stati Uniti in quel lasso di tempo, secondo il censimento, che stima che Dallas-Fort Worth potrebbe diventare la terza area metropolitana più grande del paese negli anni '30.

Ciò metterebbe Dallas direttamente dietro Los Angeles e New York, due città che hanno ciascuna due franchigie NFL.

“Quando la NFL guarderà al suo prossimo round di espansione, non troverà una città americana dove non esiste un franchising NFL attuale che sarebbe un mercato più redditizio o in più rapida crescita in cui fondare una squadra”, ha detto Johnson.

Johnson ha detto che lui e il proprietario dei Cowboys Jerry Jones hanno avuto una conversazione su una seconda squadra a Dallas due anni fa, quando la città era ancora esistente Vuole ospitare le partite della Coppa del Mondo maschile nel 2026. Jones ha rifiutato l'idea di creare una seconda squadra NFL locale.

“Puoi stare certo che non avrai mai la NFL che supporterà un'altra squadra a causa del tipo di valore che il gioco e la NFL ricevono. [the] Dallas Cowboys come una delle sue squadre di spicco. Nel 2022, Jones ha detto al Dallas Morning News.

secondo Ultime recensioni da ForbesCon 9 miliardi di dollari, i Cowboys sono uno dei franchise di maggior valore della NFL. Johnson ritiene che una seconda squadra della NFL vicino a Dallas potrebbe avvantaggiare finanziariamente Jones.

READ  Analisti del settore e addetti ai lavori della MLB sulla valutazione di 1,725 ​​miliardi di dollari degli Orioles: "Bassa"

“Mai dire mai perché è un uomo d'affari e il suo business è fare soldi”, ha detto Johnson. “C'è una forte argomentazione da sostenere sul fatto che il valore del franchise dei Cowboys non è legato alla città in cui gioca o a cui è associato. Si tratta di un fenomeno internazionale a questo punto.

“Non si tratta di noi. Si tratta di ciò che è nel migliore interesse di queste organizzazioni a cui teniamo. Penso che ci sia un argomento da sostenere per Jerry Jones, uno che non sia dannoso e probabilmente vantaggioso per la famiglia Jones e i Dallas Cowboys. il centro del calcio avendo due franchigie NFL.” “L'American Football League, una in ogni conferenza, gareggia qui ogni settimana e attira l'attenzione su questo mercato.”

Dal 2010, ci sono stati tre importanti trasferimenti nella NFL: i Rams sono tornati a Los Angeles da St. Louis (2016), anche i Chargers sono tornati a Los Angeles da San Diego (2017) e i Raiders si sono trasferiti a Las Vegas da Auckland (2020). ).

Affinché una seconda squadra della NFL giochi a Dallas, deve esserci uno stadio e un complesso di giocatori. Hensley Field, un sito di 738 acri di proprietà della città che un tempo era la Naval Air Station Dallas, potrebbe essere la casa del futuro, ha detto Johnson. La proprietà sul lungomare ha lo spazio e la vicinanza a un progetto ad uso misto che potrebbe diventare “un’area economicamente vivace della città che offre nuove opportunità ai suoi residenti e lavoratori”, ha affermato.

Johnson, che ha rifiutato i tentativi di richiamo il mese scorsoda tempo spinge per la creazione di un'altra grande squadra sportiva per la sua città.

READ  Liverpool 4 Chelsea 1: Bradley fa venire il mal di testa a Klopp? Il Chelsea può migliorare per la finale della Coppa Carabao?

Due anni fa, Johnson ha formato un comitato dedicato ad attrarre e trattenere gruppi di tutti i tipi. Ha detto che il gruppo si incontra regolarmente.

La propensione di Kansas City ad agire rimane incerta, anche dopo il voto fallito. Si prevedeva che l'imposta sulle vendite proposta avrebbe generato circa 2 miliardi di dollari, compresi i soldi per aiutare a rinnovare l'Arrowhead Stadium, una struttura di 52 anni che sarà uno dei siti che ospiteranno la Coppa del Mondo FIFA 2026. L'accordo per mantenere i Chiefs all'Arrowhead scade nel 2031.

Gli sviluppatori oltre il confine di stato del Kansas hanno proposto un trasloco più breve negli ultimi anni. In quelle discussioni, gli sviluppatori hanno consigliato diverse ubicazioni attraenti per un moderno stadio e centro di allenamento della NFL. Una destinazione logica sarebbe Kansas City, Kansas, vicino al Kansas Speedway e al Children's Mercy Park, la sede dello Sporting Kansas City.

“Siamo delusi”, ha detto il presidente dei Chiefs Mark Donovan dopo il voto fallito. “Riteniamo di aver offerto lo spettacolo migliore per la contea di Jackson. Eravamo pronti ad espandere la partnership di lunga data che le squadre hanno avuto con questa contea.”

“Noi faremo e non vediamo l'ora di fare ciò che è nel migliore interesse dei nostri fan e della nostra organizzazione mentre andiamo avanti.”

Per quanto riguarda Johnson, continuerà a portare avanti la sua idea all'Hensley Field per una seconda franchigia NFL.

“C'è un accordo da fare qui”, ha aggiunto.

Lettura obbligatoria

(Foto del sindaco Eric Johnson: Shelby Tauber/Bloomberg tramite Getty Images)