Febbraio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'aereo Boeing è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza dopo che è stata scoperta una crepa nel finestrino della cabina di pilotaggio

L'aereo Boeing è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza dopo che è stata scoperta una crepa nel finestrino della cabina di pilotaggio

Notizia

Sabato un aereo Boeing è stato costretto a effettuare un atterraggio di emergenza in Giappone dopo che l'equipaggio di cabina ha scoperto una crepa nel finestrino della cabina di pilotaggio.

Un portavoce di All Nippon Airways ha detto che la rottura è stata trovata nello strato esterno di quattro strati di finestre che circondano la cabina di pilotaggio.

Il pilota si voltò e ritornò all'aeroporto di Sapporo-New Chitose. Il volo stava facendo un viaggio di circa un'ora e mezza verso Toyama quando è stata scoperta la crepa.

Fortunatamente non si sono registrati feriti tra i 59 passeggeri e i sei membri dell'equipaggio.

“La frattura non ha influenzato il controllo del volo o la pressurizzazione”, ha detto il portavoce.

L'aereo era un 737-800, non il 737 Max 9 che ha fatto notizia la settimana scorsa quando il pannello della cabina di un aereo dell'Alaska Airlines è esploso pochi minuti dopo il suo volo, un guasto catastrofico che miracolosamente non ha causato morti.

Il tappo della porta si staccò dall'aereo e cadde per 16.000 piedi nel cortile di un insegnante a Portland, Oregon.

Gli investigatori federali che indagano sull'esplosione quasi catastrofica dei pannelli della fusoliera stanno esaminando la possibilità che i dispositivi che avrebbero dovuto tenerli al sicuro non siano mai stati installati.

Un aereo giapponese della All Nippon Airways è stato costretto a tornare all'aeroporto di partenza dopo che è stata scoperta una crepa nel finestrino della cabina di pilotaggio. AFP tramite Getty Images
La rottura è stata trovata nello strato esterno di quattro strati di finestre che circondano la cabina di pilotaggio (non raffigurata). AFP/Getty Images

United Airlines ha riferito di aver trovato bulloni allentati e “problemi di installazione” su alcuni aerei Boeing 737 MAX 9 in seguito all'incidente.

Venerdì il National Transportation Safety Board ha messo a terra tutti gli aerei Boeing 737 Max 9, annunciando che avrebbe imposto ispezioni di sicurezza più rigorose e rafforzato la supervisione della compagnia stessa.

READ  Le richieste di disoccupazione settimanali hanno raggiunto il livello più basso da settembre 2022

Le crescenti accuse di inadeguata qualità in loco e supporto tecnico per i suoi fornitori, nonché discutibili preoccupazioni sulla sicurezza negli stabilimenti di Spirit Aerosystems dove vengono prodotti gli aerei 737 MAX, potrebbero anche fornire alcune informazioni sull'incidente a terra ai datori di lavoro del produttore. Lo ha detto al Wall Street Journal.

Gli aerei 737 MAX della Boeing sono rimasti a terra dopo che il sigillo della porta di un aereo dell'Alaska Airlines è stato strappato poco dopo il decollo. Tramite Reuters

“A Spirit è risaputo che se fai molto rumore e causi molti problemi, finirai per farti male”, ha detto al giornale Joshua Dean, un ex auditor della qualità presso Spirit.

“Ciò non significa che ignori completamente le cose, ma non vogliono che tu trovi tutto e lo annoti.”

Tutti gli aerei Boeing Max sono rimasti a terra per due anni dopo che due incidenti aerei che hanno coinvolto la Lion Air indonesiana e l'Ethiopian Airlines nel 2018 e nel 2019 hanno ucciso 346 persone.

Con fili postali

Carica altro…




https://nypost.com/2024/01/13/news/japan-boeing-flight-turns-back-in-japan-after-finding-crack-in-window/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign=site 20% bottoni

Copia l'URL di condivisione