Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni di Nvidia potrebbero aumentare di 10 volte grazie al nuovo vettore di crescita da 10 miliardi di dollari

Le azioni di Nvidia potrebbero aumentare di 10 volte grazie al nuovo vettore di crescita da 10 miliardi di dollari

Le azioni di Nvidia sono salite a circa 1.200 dollari per azione, con un aumento del 287% da quando il rapporto sugli utili del progettista di chip di maggio 2023 ha scatenato la febbre dell’intelligenza artificiale generativa.

Con il titolo che scenderà a circa 120 dollari per azione lunedì – quando entrerà in vigore il frazionamento 10 per 1 della società – il prezzo delle sue azioni tornerà a 1.200 dollari?

Ecco quattro ragioni che potrebbero verificarsi entro il 2026: la prima è nuova e le ultime tre sono ancora in vigore dallo scorso maggio. Forbes posta:

  • I governi temono di rimanere indietro nella corsa per padroneggiare l’intelligenza artificiale generativa. Secondo i dati, i loro acquisti di chip hanno aumentato le entrate di Nvidia giornale di Wall Street;
  • Le grandi prestazioni e le prospettive di Nvidia;
  • Gli investimenti di crescita di successo di Nvidia; E
  • La leadership del CEO Jensen Huang, che potrebbe anche essere il più grande rischio di investimento di Nvidia se lasciasse il lavoro senza un successore più capace.

Un altro rischio è l’atteggiamento bipolare che i leader aziendali adottano nei confronti dell’intelligenza artificiale generativa.

Com’è? Gli amministratori delegati ospitano preoccupazioni contrastanti. Temono di rimanere indietro nel boom dell’intelligenza artificiale generativa, anche se la possibilità di allucinazioni legate all’intelligenza artificiale potrebbe danneggiare la reputazione di un’azienda.

Questo stress potrebbe rendere loro difficile implementare applicazioni di intelligenza artificiale generativa ad alto rendimento, secondo il mio nuovo libro, Brain Rush: come investire e competere nel mondo reale dell’intelligenza artificiale generativa.

Senza questo, potrebbe essere difficile mantenere la domanda per la tecnologia Nvidia.

L’intelligenza artificiale sovrana ha aggiunto 10 miliardi di dollari alle entrate di Nvidia

Se le azioni di Nvidia, in uno scenario ottimistico, continuassero a salire al tasso annuo del 287% di cui hanno goduto tra maggio 2023 e venerdì scorso, secondo la mia analisi, le azioni post frazionamento della società potrebbero raggiungere i 1.200 dollari nel 2026.

Ed ecco una nuova fonte di crescita che alimenta l’ascesa: i governi in Asia, Medio Oriente, Europa e nelle Americhe stanno acquistando GPU in massa mentre costruiscono strutture informatiche nazionali basate sull’intelligenza artificiale, osserva il rapporto. rivista.

Cosa spinge questa spesa? Desiderio dei paesi di sviluppare un’intelligenza artificiale sovrana addestrando grandi modelli linguistici nella propria lingua con i dati dei cittadini. Dietro questo imperativo c’è “il perseguimento di una maggiore autosufficienza strategica in mezzo alle crescenti tensioni tra Stati Uniti e Cina”. rivista libri.

La società ha dichiarato il mese scorso che prevede che la spesa sovrana per l’intelligenza artificiale raggiungerà i 10 miliardi di dollari di entrate nel 2024. Se la domanda da parte dei paesi di sviluppare le proprie capacità di intelligenza artificiale generativa continua ad espandersi, tale spesa potrebbe aiutare NVIDIA a diversificare le sue fonti di entrate.

Questo flusso di entrate potrebbe aiutare Nvidia a continuare a beneficiare del boom dell’intelligenza artificiale, ha affermato Angelo Zino, analista di CFRA Research. “La domanda è: come possono continuare questo slancio?” L. ha detto rivista. “L’intelligenza artificiale sovrana è un nuovo modo per generare ricavi più elevati”.

Tre driver di crescita di Nvidia

Oltre alla domanda sovrana di intelligenza artificiale per i chip Nvidia, ci sono altri fattori trainanti della crescita di Nvidia, di cui ho scritto a maggio Forbes Condividi, incluso:

  • Prospettive – Risultati e previsioni vincenti del primo trimestre. Nel primo trimestre dell’anno fiscale 2025, Nvidia ha superato le aspettative di una crescita dei ricavi del 237% di 1,78 miliardi di dollari e ha registrato un margine lordo superiore alle aspettative del 78,4%. Hey ho! finanza. La società prevede inoltre che i suoi ricavi crescano del 197% durante il trimestre in corso, superando le aspettative degli analisti rivista libri.
  • Investimenti per la crescita di Nvidia. Il ritmo aggressivo di Nvidia nell’introduzione di nuovi prodotti guiderà la crescita futura. Gli esempi includono i chip Blackwell che secondo Huang avrebbero generato “molte entrate” per Nvidia nel 2024 insieme alla linea InfiniBand in rapida crescita dell’azienda, ha scritto a maggio. L’aumento del 427% delle entrate di Nvidia provenienti dai fornitori di servizi cloud, pari a 22,6 miliardi di dollari di entrate, indica… Il New York Times, Potrebbe rallentare in futuro. Fortunatamente per Nvidia, la domanda da parte dei clienti AI sovrani può aiutare a compensare l’inevitabile maturazione della domanda di GPU da parte dei fornitori di servizi cloud.
  • Il talento di leadership di Huang è di livello mondiale. Huang Ho è al vertice di una classe d’élite di leader che ha fondato una società che è diventata pubblica e ne ha mantenuto il controllo più di tre anni dopo l’IPO della società, come ho notato a maggio. La sua capacità di fornire e vendere GPU leader del settore mentre naviga in nuove ondate di domanda ha un valore eccezionale. La capacità dell’azienda di sostenere una crescita oltre le aspettative dipende dal fatto che lui rimanga amministratore delegato e, alla fine, nomini un successore talentuoso almeno quanto Hwang.

Le aziende possono trovare applicazioni di IA generativa ad alto rendimento?

Sulla base delle mie interviste con decine di leader aziendali, l’intelligenza artificiale generativa nelle aziende è bloccata in una battaglia bipolare. Ha osservato Brain Rush.

La pressione dei pari sta costringendo gli amministratori delegati a dire a Wall Street come l’intelligenza artificiale produttiva trasformerà le loro attività. Nel frattempo, i CEO sono terrorizzati dal fatto che i chatbot basati sull’intelligenza artificiale possano avere allucinazioni, danneggiando la reputazione delle loro aziende.

Questa paura ha un fondamento nella realtà. Ad esempio, l’intelligenza artificiale di Google ha consigliato alle persone di aggiungere colla alla pizza. E Nato il chatbot AI di Air Canada Politica di rimborso del cliente: un tribunale canadese ha costretto la compagnia aerea a emettere un rimborso reale in base alla sua politica creata dall’intelligenza artificiale.

Questa battaglia bipolare ha importanti implicazioni per le imprese. Dei 200-300 esperimenti di intelligenza artificiale che le aziende stanno sviluppando, ne hanno implementati solo 10-15 internamente e lanciati forse uno o due per clienti e altre parti interessate, secondo la mia intervista del 3 giugno con Liran Hasson, CEO di Aporia, un’azienda di A Manhattan. Le startup offrono barriere per proteggere le aziende dalle allucinazioni dell’intelligenza artificiale.

A meno che dagli esperimenti di intelligenza artificiale generativa non emergano applicazioni ad alto rendimento di questo processo, l’ondata di domanda di GPU Nvidia potrebbe diminuire nel lungo termine.

Nel frattempo, la paura dei leader politici e aziendali di rimanere indietro nella corsa all’intelligenza artificiale generativa potrebbe far impennare la domanda di chip Nvidia – e delle azioni della società.

READ  Steam, Epic e altri siti Web sono ora bloccati in Indonesia