Ottobre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Opportunità Oscar ‘Don’t Worry Baby’: Florence Pugh e Harry Styles

Opportunità Oscar 'Don't Worry Baby': Florence Pugh e Harry Styles

Non si può negare che Olivia Wilde potrebbe far uscire il film dall’inferno. E con il suo ultimo lavoro dietro la macchina da presa, “Don’t Worry Baby”, l’attrice diventata regista sta costruendo un thriller emozionante e ricco di suspense.

È un film che dovrebbe risuonare con gli spettatori, che potrebbero venire a guardare un set facile per gli occhi che include Firenze BogèE il Harry Stiles e Chris Pino. Per non dire altro, è un film che continuerà a generare molte conversazioni (ci sono già molti titoli prima dell’uscita, alcuni sul film stesso). Tuttavia, come la maggior parte dei thriller popcorn, le possibilità che l’Accademia controlli il film nelle schede elettorali sono sfuggenti quanto il tentativo del film di far sembrare Harry Styles poco attraente in una scena cruciale. Bel tentativo, ma non lo compro.

Il prodotto finale è una varietà di thriller ad alto numero di ottani, simili a “Gone Girl” (2014), che ha ottenuto una nomination per la sua attrice protagonista, Rosamund Pike. Pugh, un’ex candidata per Piccole donne, ha il ruolo più appariscente come moglie di periferia che inizia a dubitare della propria realtà, e ci saranno sostenitori per lei, ma le carenze della sceneggiatura la faranno guardare dall’esterno verso l’interno.

Qualsiasi amore per l’Oscar verrà probabilmente dagli abiti glamour di Ariane Phillips e dall’inquadratura sensuale del direttore della fotografia Matthew Lipatek. Ma anche quelli sembrano carichi di lavoro pesanti per la Warner Bros. Lo studio dietro il film.

La band è piena di artisti di talento e stelle di primo piano. Pine fa il suo miglior cast di supporto nei panni di un misterioso personaggio simile a un insegnante, mentre Styles mostra di essere capace di recitare. Tuttavia, se Styles trova un percorso per il riconoscimento del premio, molto probabilmente sarà il suo ruolo minore in “My Policeeman” di Amazon Studios, a seconda della sua categoria.

READ  Trevor Noah lascia il Daily Show

E non sta solo mostrando a Wilde che lei è il vero affare come regista. Ricorda agli spettatori che è una grande attrice quando le viene assegnato il ruolo giusto. In quanto vicina arrogante con alcuni oscuri segreti, Wilde ha alcune scene ad eliminazione diretta. Non sarà nominata, ma è bello vederla tornare al livello dopo che il suo lavoro in “Meadowland” è stato trascurato.

In conclusione: puoi cancellare “Don’t Worry Baby” dalle tue liste degli Oscar.