Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Più grande del Super Bowl.”

“Più grande del Super Bowl.”

metropolitana


Quanto sarà grande la partita della Coppa del mondo di cricket T20 India-Pakistan domenica allo stadio internazionale di cricket della contea di Nassau?

Sentiamolo da Basit Qadri, un tifoso pakistano di 29 anni venuto da Baltimora solo per stare fuori dai cancelli con un gruppo di amici e guardare l’azione da lontano.

“Consideralo come il Super Bowl, più grande di quello”, ha insistito. “È quello che è.”

Migliaia di appassionati di cricket si sono riversati a Long Island domenica per assistere alla più grande partita di cricket dell’anno: India contro Pakistan. AP

I tifosi di tutto l’Eisenhower Park erano entusiasti solo di essere lì, di vedere la più grande competizione sportiva del mondo che si svolgeva a New York.

Alla fine, i tifosi indiani – che erano più numerosi dei tifosi pakistani nello stadio, forse 10 a 1 – erano completamente sbalorditi mentre la loro squadra otteneva una vittoria scioccante per 119-113.

Ad un certo punto, l’India aveva una probabilità statistica di vincere inferiore al 2% e i tifosi lasciavano presto lo stadio.

“Il Pakistan si sta dirigendo verso la vittoria. Sarà una vittoria comoda per loro”, ha detto Jashan Kalra, 24 anni, analista di prodotto di Long Island City, Queens, che indossava una maglia blu da cricket indiana.

“E inoltre non volevo vedere – non c’è animosità o altro – ma non volevo vedere i fan pakistani essere felici e sbatterci la faccia, quindi sto solo cercando di evitarlo e di camminare a testa alta per quanto possibile.

Aveva la testa alta, ma si è perso anche l’emozionante finale della partita dell’India.

“All’inizio pensavamo che fosse impossibile, ma alla fine ce l’hanno fatta. I fan erano molto emozionati”, ha detto Arsh Singh, un tifoso degli Indians che ha lasciato la sua casa a Woodbridge, nel New Jersey, alle 6 del mattino per assicurarsi di raggiungere il campo. stadio in tempo, soprattutto verso la fine.”

READ  Perché i Red Sox stanno prendendo di mira il CEO dei Cubs Craig Breslow per il miglior incarico al Fenway Park

“Il calpestio è costante. Avevo un po’ paura che l’impalcatura non reggesse ma ha fatto un buon lavoro.

“Non avevo mai visto un’energia così straordinaria prima. Sempre attesa dai Giochi India-Pakistan. Grande energia”, ha detto Hem Nerkar, 51 anni, proveniente da Cary, Carolina del Nord.

Ma ha aggiunto che nessuno si aspettava che l’India vincesse in questo modo.

Gli appassionati di questo sport sono venuti a New York da tutto il mondo. Steven Yang

I laureati di Harvard Kartikeya Bhatotia, 27 anni, e Ashish Kullar, 37 anni, entrambi cittadini indiani che vivono a Boston, hanno affermato di essere entusiasti di vedere la rivalità di lunga data arrivare negli Stati Uniti.

“[I’m] “Molto emozionato”, ha detto Ashish al giornale. “Sì, in realtà, è bellissimo venire a vedere lo stadio. Non credo di aver mai visto una partita internazionale di cricket allo stadio prima d’ora.”

I due hanno acquistato le magliette degli avversari mentre attraversavano il parcheggio quasi pieno dello stadio, con Kartikeya che ha acquistato una maglietta verde pakistana e Ashish che ha acquistato una maglietta indiana arancione e blu.

Secondo quanto riferito, c’è stata una divisione 90-10 tra i fan di India e Pakistan. Steven Yang

“Anche se non si tratta di cricket, la partita India-Pakistan è sempre stata una questione culturale, quindi è bello vederla di persona”, ha detto Kartikeya.

Sembrava esserci una divisione 90-10 tra i tifosi, con i tifosi indiani che superavano di gran lunga quelli pakistani.

Kashif Sherez, 49 anni, si è recato nella Grande Mela dal Regno Unito solo per vedere l’ambita partita.

“Siamo qui per sostenere il Pakistan da Londra”, ha detto Sherez, indossando la maglia verde pakistana che aveva comprato fuori dallo stadio. “Sarà una partita dura, sarà una bella partita, sarà una partita emozionante. Ma questa è la squadra che vincerà. Verde fino in fondo”.

READ  Giannis Antetokounmue di Bucks segna il quarto in meno di tiri in una partita da 50 punti nella storia della NBA

Shears ha elogiato Long Island – e gli Stati Uniti – per aver accolto il cricket nel paese a braccia aperte.

[“It’s] Incredibile qui. Buona atmosfera. Ragazzi, siete molto ospitali e spero che gli americani si impegnino con i fan del cricket e spero che si divertano tanto quanto noi. L’America ha sconfitto il Pakistan, come sapete. Tra i tifosi non abbiamo concorrenza, solo sul campo. Quando inizia la partita, è lì che inizia tutto.”

I tifosi indossavano magliette, parrucche e striscioni che sostenevano le loro squadre e i loro giocatori preferiti. Steven Yang

I tifosi entusiasti hanno indossato parrucche, striscioni, bandiere e altri gadget per sostenere le loro squadre, con molti tifosi che si sono presentati presto per reclamare un posto nel parcheggio – che secondo un partecipante era a metà capacità entro le 8 del mattino.

“È pazzesco ma è roba buona, buone vibrazioni”, ha detto al Post un addetto al parcheggio.

Joe La Porta, 32 anni, è venuto con la sua ragazza Yesha Vaida da Albany per guardare la partita indossando maglie indiane.

“Questo è il mio primo incontro… e [my girlfriend] “È davvero interessata al cricket”, ha detto La Porta.

“Mi sono appassionato a questa cosa fin dall’anno scorso con la Coppa del Mondo, quindi andrò qui alla mia prima partita T20. Sono davvero emozionato. Siamo stati fortunati ad essere a sole tre ore di macchina da qui dove possiamo effettivamente vedere qualcosa di simile.”

“Non assisto a una partita di cricket da 10 anni”, ha detto Yesha, aggiungendo che era entusiasta di vedere Rohit Sharma, il nome della squadra indiana, che dice essere il suo compagno di classe in India.

Bobby Mehra, 49 anni, e Arjun Singh, 45 anni, tifavano per l’India. Dorian Geiger/New York Post

“Sarà una grande partita. Penso che l’India vincerà sicuramente. Andiamo in India”.

READ  Punteggio finale di basket maschile dell'Arizona vs South: i Wildcats, terza testa di serie, si scrollano di dosso un inizio lento per superare i Tigers

Gruppi di tifosi di cricket, che tifavano sia per l’India che per il Pakistan, si aggrappavano ai cancelli fuori dallo stadio mentre la partita si svolgeva all’interno dello stadio, scoppiando di tanto in tanto in applausi mentre la musica pulsava dallo stadio.

Bobby Mehra, 49 anni, e Arjun Singh, 45 anni, entrambi professionisti della tecnologia bancaria che tifano per l’India, hanno lasciato il gioco presto nella speranza di evitare il traffico per tornare a Summit, nel New Jersey.

“Andiamo a casa”, disse Bobby. “Torneremo nel Jersey. Sarà un manicomio con il traffico. È stata una partita dura”.

Anche se sarebbe stato sicuramente un lungo viaggio verso casa, i due erano entusiasti di guardare una partita di cricket così vicino a casa.

“È fantastico”, ha detto Bobby, nato in India. “È l’energia stessa.”

“Il cricket, negli Stati Uniti, la gente non lo sa. All’improvviso hai visto tutte le persone provenienti da tutti gli Stati Uniti in campo. È importante avere persone”.

La partita India-Pakistan, parte del campionato T20 maschile dell’ICC 2024, arriva sulla scia della straordinaria vittoria degli Stati Uniti sul Pakistan giovedì.




Carica altro…









https://nypost.com/2024/06/09/us-news/pakistan-india-world-cup-draws-thousands-malgrado-la-pioggia/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign=site%20buttons

Copia l’URL di condivisione