Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Studente di scambio cinese scomparso trovato salvo dopo il programma di “rapimento informatico”.

Studente di scambio cinese scomparso trovato salvo dopo il programma di “rapimento informatico”.

Gen. 2 (UPI) — Uno studente cinese in valuta estera scomparso la scorsa settimana in un programma di “rapimento informatico” è stato trovato vivo in una tenda fuori Salt Lake City a temperature sotto lo zero.

Lo hanno detto gli investigatori Kai trova ZhuangDomenica 17, faceva “molto freddo e paura” in un canyon ghiacciato a nord-est di Riverdale.

Pubblicità

“Credevamo che la vittima si fosse isolata in una tenda per volere dei trafficanti informatici”, ha detto la polizia.

Secondo quanto riferito, Zhuang ha lasciato la casa della sua famiglia ospitante a Riverdale, nello Utah, giovedì scorso dopo che i criminali informatici l'hanno portata a credere che i suoi genitori in Cina fossero in pericolo.

Più o meno nello stesso periodo, secondo quanto riferito, i genitori del ragazzo hanno ricevuto una foto di Zhuang, che indicava che era trattenuto contro la sua volontà, spingendo a chiamare le autorità della scuola superiore dello Utah, che hanno informato la polizia.

I genitori di Zhuang hanno poi rivelato di aver trasferito 80.000 dollari di riscatto su conti bancari cinesi dopo aver ricevuto una foto del figlio in cui affermava di essere stato rapito e di essere ancora detenuto con la forza.

La polizia ha svelato un piano informatico per indurre Zhuang a fuggire dalla casa della sua famiglia prima di inviare false foto di rapimento ai suoi genitori in Cina, costringendolo a pagare una grossa somma di denaro per il suo ritorno sano e salvo.

La polizia di Provo, nello Utah, Il 20 dicembre prese Zhuang E lo ha portato per 75 miglia fino alla sua famiglia a Riverdale.

Al momento il preside non ha indicato che ci fosse qualcosa che non andava.

READ  Il treno del Colorado deraglia: ucciso il macchinista; La I-25 è stata chiusa dopo il crollo del ponte

Più di una settimana dopo, il 28 dicembre, la polizia venne a conoscenza della scomparsa di Zhuang e trovò l'attrezzatura da campeggio scomparsa dalla casa della sua famiglia.

Tre giorni dopo, rintracciarono il suo cellulare a Brigham Canyon, dove le squadre di emergenza concentrarono i loro sforzi, e alla fine trovarono Juang su una collina, dove fu “sollevato nel vedere la polizia”.

Il dipartimento di polizia di Riverdale ha condiviso foto e riprese video dell'operazione di salvataggio, compreso il momento in cui le squadre di terra sono entrate in contatto con Juang e hanno sigillato la sua tenda.

“La vittima non aveva alcuna fonte di calore all'interno della tenda, solo una coperta termica, un sacco a pelo, cibo e acqua limitati e diversi telefoni che si ritiene siano stati utilizzati per effettuare traffico informatico”, ha affermato il dipartimento in una nota agli Stati Uniti. . Oggi. “La vittima voleva solo parlare con la sua famiglia per assicurarsi che fossero al sicuro e ha chiesto un cheeseburger caldo, entrambi serviti sulla via del ritorno al dipartimento di polizia di Riverdale.”

L'FBI e l'ambasciata cinese hanno affermato che stanno lavorando con gli investigatori dello Utah per rintracciare i sospettati, mentre si ritiene che il crimine abbia avuto origine in Cina.

I funzionari hanno affermato che il caso è un esempio di una truffa crescente che prende di mira gli studenti in scambio, in particolare quelli provenienti dalla Cina, in cui i criminali informatici contattano separatamente sia lo studente che la famiglia, convincendo ciascuna delle parti che l’altra è in pericolo imminente.

Il piano, come nel caso di Zhuang, costringe uno studente in scambio a scattare fotografie che affermano che è stato rapito.

READ  I Nets sono stati multati per primi dopo essere rimasti 4 contro Bucks secondo la nuova politica di riposo dei giocatori della NBA

“I trafficanti informatici continuano a estorcere denaro alla famiglia utilizzando la paura, le tattiche, le foto e le registrazioni vocali della vittima, portando la famiglia a credere che i trafficanti siano con la vittima”, ha detto la polizia di Riverdale.