Luglio 18, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chandrayaan-3: L’Organizzazione indiana per la ricerca spaziale (ISRO) ha affermato che nessun segnale è stato ancora ricevuto dal lander lunare

Chandrayaan-3: L’Organizzazione indiana per la ricerca spaziale (ISRO) ha affermato che nessun segnale è stato ancora ricevuto dal lander lunare
  • Di Geeta Pandey
  • BBC Notizie, Delhi

didascalia dell’immagine,

Foto di Vikram Lander di Pragyan Rover

L’agenzia spaziale indiana ISRO afferma che sta cercando di contattare il suo lander e rover lunare all’inizio del nuovo giorno lunare, ma finora non è stato ricevuto alcun segnale.

Il lander, che trasportava il rover sulla pancia, è atterrato vicino al piccolo polo sud della Luna in agosto.

Hanno raccolto dati e immagini per due settimane, dopo di che sono stati messi in “modalità di sospensione” durante la notte lunare.

L’ISRO sperava che le batterie venissero ricaricate e che i moduli si sollevassero di nuovo quando il sole sarebbe sorto il 22 settembre.

Ma le batterie potrebbero essere state danneggiate dal freddo estremo della notte lunare.

Venerdì, ISRO X (ex Twitter) ha pubblicato che “continueranno gli sforzi per stabilire un contatto con Vikram Lander e Pragyan Rover”.

L’India è diventata il primo paese a far atterrare con successo un veicolo spaziale vicino al polo sud della Luna con il suo programma Chandrayaan-3.

Si è unito al club d’élite dei paesi che hanno compiuto un atterraggio morbido sulla Luna, dopo gli Stati Uniti, l’ex Unione Sovietica e la Cina.

L’atterraggio è stato attentamente programmato per coincidere con l’inizio di un giorno lunare in modo che Vikram e Pragyan avessero due settimane di luce solare con cui lavorare. Un giorno sulla Luna equivale a quattro settimane sulla Terra, con il giorno e la notte che durano circa 14 giorni ciascuno.

Mentre li mettevano a dormire, l’ISRO ha detto che i due avevano completato tutto il loro lavoro, ma ha espresso la speranza che si svegliassero di nuovo all’inizio del prossimo giorno lunare.

Gli esperti sottolineano che il lander cinese Chang’e4 e il rover Yutu2 si sono alzati più volte con l’alba.

Ma AS Kiran Kumar, ex capo dell’ISRO, ha detto alla BBC che le batterie non sono state progettate per funzionare perché le temperature notturne vicino al polo sud lunare in genere scendono da -200°C a -250°C (da -328°F a -418°F). conservati a temperature così estreme.

L’ISRO ha cercato di minimizzare le aspettative secondo cui Vikram e Pragyan rimarranno sulla Luna come “ambasciatori lunari dell’India” se non si svegliano.

BBC News India è ora su YouTube. clicca qui Iscriviti e guarda i nostri documentari, presentazioni e servizi.

Leggi altre storie sull’India dalla BBC:

READ  Gigi Sohn, candidato alla FCC di Biden, si è ritirato a seguito di una feroce battaglia di lobbying