Gennaio 29, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dow Jones Futures: il rialzo del mercato rimuove la resistenza; Il grande cambiamento in Tesla

I futures Dow Jones sono saliti leggermente domenica notte, insieme ai futures S&P 500 e Nasdaq.




X



Il rally del mercato azionario ha preso piede nell’ultima settimana, con solidi guadagni e superando i livelli chiave. L’S&P 500 ha incontrato brevemente resistenza sulla linea dei 200 giorni, ma venerdì si è spostato al di sopra di quel livello chiave. Un gran numero di azioni blue-chip lampeggia punti di acquisto.

Gli investitori possono aumentare gradualmente l’esposizione man mano che il mercato migliora. Mentre molti grandi stock sono stati ora estesi, Wendy (n), Exxon Mobile (xom), Quanta Servizi (PWR), Partecipazioni centenarie (CEL) E Isolare (PODD) sono tutti eseguibili dalle prime voci. Nuove azioni Wendy’s e PWR basi piatte, unendo le azioni XOM e Insulet. Le azioni CELH hanno bisogno di un’altra settimana per formare una base adeguata.

Le azioni CELH sono aperte SwingTrader e il difetto 50. Celsius, Insolite e Wendy’s sono stati i tre più recenti Azione IBD oggi selezioni.

mentre, Tesla (TSLA) venerdì ha annunciato profonde riduzioni dei prezzi negli Stati Uniti e in Europa, dopo una settimana di riduzioni dei prezzi in Cina e nei principali mercati asiatici.

Le azioni Tesla hanno chiuso leggermente al ribasso ma si sono riprese con forza per la settimana. Ma il gigante delle auto elettriche sta affrontando un cambiamento straziante poiché gli investitori considerano sempre più Tesla un produttore di automobili, non un’azienda tecnologica.

Il video incorporato in questo articolo ha discusso la forte settimana del rally del mercato e ha analizzato le azioni WEN, Quanta Services e Celsius.

Futures Dow Jones oggi

I futures Dow sono aumentati dello 0,2% rispetto al fair value. I futures S&P 500 sono saliti dello 0,2%. I future sul Nasdaq 100 sono saliti dello 0,15%.

I mercati azionari e obbligazionari statunitensi sono chiusi lunedì per le festività di Martin Luther King Jr., ma saranno aperte altre borse in tutto il mondo.

Ricordati di lavorare durante la notte Contratti future Dow Jones e altrove che non si traducono necessariamente in trading effettivo nella successiva sessione regolare Mercato azionario sessione.

Prezzo Bitcoin

Bitcoin ha raggiunto brevemente $ 21.237 venerdì sera, il livello più alto in due mesi. La principale criptovaluta è attualmente scambiata intorno a $ 21.100. Il bitcoin veniva scambiato appena sotto i 17.000$ l’8 gennaio.

L’ascesa di Bitcoin coincide con l’ascesa del mercato azionario, che sta mostrando un ritorno a investimenti più speculativi. Ciò include titoli di crescita, in particolare giochi di tipo speculativo come l’ETF ARKK. Alcuni stock di meme hanno avuto una grande settimana, in particolare bagno letto dietro (BBY). Le azioni BBBY sono aumentate del 179%, anche se il rivenditore ha indicato che stava andando verso il fallimento.


Unisciti agli esperti IBD mentre analizzano azioni utilizzabili nel mercato azionario rialzista su IBD Live


Aumento del mercato azionario

Il rally del mercato azionario ha avuto una settimana solida, con i principali indici che hanno chiuso vicino ai massimi della sessione.

Il Dow Jones Industrial Average è salito del 2% nell’ultima settimana Commercio di borsa. L’S&P 500 è balzato del 2,7%. Il Nasdaq Composite è balzato del 4,8%. Le small cap Russell 2000 sono aumentate del 5,3%.

Il rendimento del Treasury a 10 anni è sceso di 6 punti base al 3,51%, nonostante il rimbalzo di venerdì. I mercati si aspettano aggressivamente un aumento dei tassi di un quarto di punto dalla Fed a febbraio e marzo, ma poi vedono i politici resistere. I rendimenti dei Treasury in calo e le migliori prospettive economiche altrove stanno mettendo sotto pressione il dollaro, fornendo un’ulteriore spinta alle azioni e alle materie prime.

READ  I dipendenti ottengono una paga enorme dopo aver venduto gomma e plastica del Minnesota per $ 950 milioni

La scorsa settimana i futures sul petrolio greggio statunitense sono balzati dell’8,3% a 79,86 dollari al barile. I prezzi del rame sono aumentati del 7,65%.

Fondi negoziati in borsa

Tra gli ETF, l’ETF Innovator IBD 50 (cinquanta(aumento del 4,4% la scorsa settimana, mentre Innovator IBD Breakout Opportunities ETF)adatto) è aumentato del 2,1%. iShares Expanded Technology and Software ETF (IGV) è salito del 4,9%. VanEck Vettori Semiconductor Corporation (SMH) è aumentato del 6,7%.

Riflettendo storie più speculative, l’ARK Innovation ETF (ARK)arca(aumento del 14,7% la scorsa settimana e ARK Genomics ETF)ARKG) è poco più del 16%. Il titolo TSLA è una partecipazione importante tramite l’ETF di Ark Invest. Cathie Wood’s Ark ha reintegrato le sue partecipazioni Tesla negli ultimi giorni e settimane.

ETF SPDR S&P Metalli e miniere (XMELa scorsa settimana è rimbalzato del 6,3% al massimo di sette mesi. Fondo globale per lo sviluppo delle infrastrutture X Stati Uniti (culla) è aumentato del 4,2%. ETF US Global Gates Foundation (Aerei) è salito del 9,4%. SPDR S&P Homebuilders ETF (XHB) ha guadagnato il 4,6% nonostante la debolezza KB maggiore (KBH) profitti. Energy Defined Fund SPDR ETF (xle) è aumentato dello 0,14%, con le azioni XOM come componente principale. Fondo di selezione finanziaria SPDR (XLF) del 2,1%. Fondo di selezione del settore sanitario SPDR (XLV) è diminuito dello 0,2%.


I primi cinque titoli cinesi da tenere d’occhio ora


Azioni nelle zone di acquisto

Il titolo di Wendy ha avuto una significativa inversione rialzista venerdì, balzando del 6% a 23,08 dopo aver toccato un minimo intraday di 21,36. Il titolo WEN ha recuperato la linea dei 50 giorni, si è spostato al di sopra della linea dei 21 giorni e ha superato la linea di tendenza. Ciò ha fornito un ingresso anticipato nella nuova base piatta. Il punto di acquisto ufficiale è 23,88, secondo Analisi MarketSmith.

Venerdì, Wendy’s ha registrato il suo quarto trimestre consecutivo di crescita accelerata delle vendite, ha raddoppiato il dividendo e ha annunciato un riacquisto di 500 milioni di dollari.

Il titolo XOM è salito del 2,4% a 113,16 la scorsa settimana, il quinto guadagno settimanale consecutivo. Le azioni sono appena al di sotto del punto di acquisto ufficiale di 114,76 e non sembreranno estendersi dalla linea dei 50 giorni con questa mossa. Ma gli investitori possono già entrare nelle azioni Exxon.

Il titolo PWR è balzato del 6,7% a 148,50 la scorsa settimana, rimbalzando sopra la linea dei 50 giorni, fornendo un ingresso anticipato. Le azioni hanno anche riguadagnato un precedente punto di acquisto di 144,41 che non è più valido.

Mercoledì, il titolo CELH è emerso al di sopra della linea dei 50 giorni e della linea dei 21 giorni, rompendo una tendenza al ribasso, fornendo molteplici ragioni per l’ingresso anticipato. Le azioni hanno mantenuto il supporto a 21 giorni, poi sono salite venerdì. Lo stock percentuale è ora utilizzabile dopo aver guadagnato il 13,2% per la settimana.

Lo stock di Insulet è aumentato del 4,65% nell’ultima settimana a 305,89, rimbalzando sulle linee di 21 e 50 giorni. Le scorte sono ora eseguibili. Ma gli investitori possono aspettare l’interruzione della linea di tendenza, che attualmente è appena sopra il massimo di venerdì di 309,44.

READ  Futures Dow: il mercato azionario svende mentre la Fed aggressiva vede un nuovo prezzo finale

Il calo delle azioni di Tesla scivola sulle auto?

Il titolo Tesla è salito dell’8,3% a 122,40 la scorsa settimana, continuando il suo rimbalzo dal minimo del mercato ribassista del 6 gennaio di 101,81. Le azioni sono scese dello 0,9% venerdì, al di fuori dei minimi della giornata Tesla annuncia significative riduzioni di prezzo negli Stati Uniti e in Europa. Ciò è avvenuto una settimana dopo che Tesla ha tagliato i prezzi in Cina e nei principali mercati asiatici.

Le riduzioni di prezzo dovrebbero aumentare le vendite, soprattutto negli Stati Uniti, con più varianti Tesla EV idonee per il credito d’imposta di $ 7.500. Ciò significa una significativa riduzione dei prezzi per i consumatori americani. Ma è probabile che i preziosi margini di Tesla ne risentano.

Martedì, gli investitori riceveranno immatricolazioni settimanali di veicoli elettrici in Cina, il che dovrebbe mostrare un aumento significativo delle vendite di Tesla, nonché qualsiasi potenziale impatto sui concorrenti. Ma Tesla godrà di una spinta duratura, soprattutto in Cina e in Europa? Gli ordini sono notevolmente in ritardo rispetto alle consegne alla fine del 2022, quindi Tesla ha bisogno di un aumento significativo dei nuovi ordini solo per mantenere il ritmo attuale delle consegne nel 2023.

La concorrenza già agguerrita si intensificherà in Cina nel 2023, con le riduzioni dei prezzi di Tesla che potrebbero innescare un’ondata di tagli che uccidono i margini. Anche l’Europa è sempre più affollata. Anche il mercato delle auto elettriche negli Stati Uniti sarà più competitivo tra un anno, poiché il crollo dei prezzi delle auto usate è già un freno importante per i prezzi delle auto nuove.

Ma a parte le vendite di auto elettriche Tesla, le azioni TSLA hanno un problema più grande. Gli investitori vedono sempre più il gigante delle auto elettriche come una casa automobilistica piuttosto che come un’azienda tecnologica. L’attuale rapporto prezzo-utili di Tesla di 33 non è troppo alto per un’azienda in crescita tecnologica. Ma è insolitamente alto per una casa automobilistica. I vantaggi e i margini dell’industria automobilistica tendono a erodersi in tempi relativamente brevi, cosa che potrebbe accadere a Tesla in questo momento.

Le azioni TSLA potrebbero meritare una valutazione più alta auto, che riflette la crescita delle vendite e la crescita delle vendite del gigante dei veicoli elettrici. Ma anche allora, ciò indicherebbe una valutazione molto inferiore a quella di cui si era vantato fino a poco tempo fa.

motori generali (GM), roccaforte (F) e padre di Chrysler e Fiat stellanti (STLA) contengono tutti i rapporti PE in una cifra. Toyota (TM) nel 10.


Tesla vs. BYD: EV Giants Vy per la corona, ma quale è un acquisto migliore?


Analisi del rally del mercato

Il mercato azionario ha avuto una settimana incoraggiante, basandosi sui forti guadagni del 6 gennaio. I principali indici sono saliti fortemente e hanno riguadagnato livelli chiave. Un gran numero di titoli blue-chip ha mostrato segnali di acquisto durante la settimana e la maggior parte di essi ha mantenuto o esteso i guadagni.

L’S&P 500 si è spostato al di sopra della sua media mobile a 50 giorni ed è salito alla linea dei 200 giorni. Il benchmark ha colpito la resistenza a questo livello chiave giovedì e venerdì, ma alla fine l’ha superata duramente.

READ  calo del mercato dovuto all'aumento dei tassi della Fed e ai commenti di Powell; Tesla continua a cadere. Questi titoli brillano

Il Dow Jones, il Russell 2000 e l’S&P MidCap 400 sono al di sopra delle loro medie mobili e si avvicinano ai massimi di breve termine a dicembre.

Il NASDAQ ha recuperato la sua media mobile a 50 giorni e si è spostato sopra 11.000, il ritardatario era vicino ai minimi del mercato ribassista all’inizio dell’anno.

Venerdì, le azioni hanno aperto in netto ribasso, poiché gli utili hanno inizialmente colpito compagnie aeree, assicurazioni sanitarie e azioni bancarie, i tagli dei prezzi di Tesla hanno portato a perdite nelle azioni automobilistiche e un downgrade degli analisti ha danneggiato i grandi appaltatori della difesa.

Anche senza i titoli negativi, si potrebbe sostenere che il mercato stava per ritirarsi dopo i forti guadagni e con l’S&P 500 sulla linea dei 200 giorni.

Tuttavia, il mercato è rimbalzato rapidamente e ha chiuso al rialzo.

Le industrie, l’ampio settore immobiliare, molti prodotti farmaceutici, nonché alcuni rivenditori e ristoranti stanno mostrando forza.

I nomi tecnologici sono ancora rari tra le azioni blue-chip, anche se stanno tornando alla ribalta. Il chip ETF SMH ha superato la soglia dei 200 giorni la scorsa settimana, mentre IGV ETF e ARKK sono al di sopra della media dei 50 giorni.

L’S&P 500 deve ancora superare decisamente la linea dei 200 giorni. I guadagni di dicembre incombono su tutti i principali indici.

Mentre il mercato azionario sembra meno preoccupato per la Fed, con un percorso verso l’arresto dei rialzi dei tassi, la stagione degli utili sarà al centro dell’attenzione.


È tempo di commercializzare con la strategia di mercato ETF di IBD


Cosa stai facendo ora

Gli investitori possono effettuare nuovi acquisti man mano che le azioni continuano a migliorare. Ma fallo gradualmente. Mentre il rally del mercato ha mostrato forza e resilienza negli ultimi giorni, il calo non sorprenderà per i principali indici, i principali settori o singoli titoli.

La stagione degli utili aumenterà nelle prossime settimane, creando il potenziale per una significativa volatilità. Le azioni Exxon e Tesla riferiranno entro le prossime tre settimane, insieme ai giganti della tecnologia una mela (AAPL), Microsoft (MSFT), Amazon.com (AMZN) e genitore di Google l’alfabeto (Il Google).

Quindi non concentrarti troppo su un settore in particolare, anche se sta andando bene. Ci sforziamo di avere una varietà di titoli principali.

Colleziona le tue liste di controllo. Cerca titoli eseguibili, consolidati o potenzialmente eseguibili in caso di pausa o declino. Un ampio potere, almeno al di fuori della tecnologia, dovrebbe fornire una serie di opportunità.

Leggi La grande immagine Ogni giorno per stare al passo con l’andamento del mercato, delle azioni e dei settori di punta.

Si prega di seguire Ed Carson su Twitter all’indirizzo @dipendente Per aggiornamenti sul mercato azionario e altro ancora.

Potrebbe piacerti anche:

Perché semplificare questo strumento IBD bruciatol’aula per le scorte migliori

I migliori titoli di crescita da acquistare e tenere d’occhio

IBD Digital: sblocca oggi quotazioni, strumenti e analisi di azioni blue-chip IBD

Questo settore caldo è orgoglioso del vento favorevole del governo da 1 trilione di dollari australiani