Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Knicks fanno tutto il possibile per sconfiggere i 76ers nella vittoria in Gara 1 dei Playoff NBA

I Knicks fanno tutto il possibile per sconfiggere i 76ers nella vittoria in Gara 1 dei Playoff NBA

NBA

Con Myles McBride, Mitchell Robinson e Josh Hart, i Knicks non avevano molto bisogno di Jalen Bruns.

Sabato, davanti a un pubblico gremito all'MSG, i Knicks hanno sbalordito i Sixers 111-104, interrompendo il deficit di Gara 1 del loro playmaker di punta.

I Knicks hanno superato i Sixers di sette punti negli ultimi 10 minuti, ottenendo tre triple tempestive da Hart, che ha vendicato i deludenti tre quarti di apertura con momenti decisivi e una statistica finale da 22 punti e 13 rimbalzi.

Myles McBride ha schiacciato a casa con più di 76 durante la vittoria in Gara 1 dei Knicks. Charles Wenzelberg/New York Post

McBride ha aggiunto 21 punti in 28 minuti.

Robinson ha preso la maggior parte dei minuti dei titolari e ha preso sette rimbalzi offensivi, aiutando a bloccare Joel Embiid.

Non importava che Brunson, sconfitto da Tyrese Maxey, si nascondesse sotto la coltre difensiva di Kelly Oubre.

O il compagno di stanza di Brunson al college, Donte DiVincenzo, anche lui a bordo dell'autobus della protesta.

Le guardie titolari hanno segnato 30 punti al tiro 11 su 36.

Branson ha preso 8 su 26.

Ma i giocatori di ruolo sono emersi e i Knicks hanno vinto Gara 1 in casa per la prima volta dal 2013 contro i Celtics.

Jalen Brunson festeggia dopo aver segnato una tripla durante la vittoria dei Knicks. Charles Wenzelberg/New York Post

In precedenza, sembrava che l’intera serie avrebbe preso una svolta drammatica.

Embiid, che ha concluso sabato con 29 punti, ha dominato i suoi minuti ma si sentiva più a suo agio con il ginocchio sinistro riparato chirurgicamente.

A circa 2 minuti e mezzo dalla fine del tempo, il centro si è lanciato con un alley-oop dal tabellone e ha trasformato la schiacciata, ma è atterrato miseramente sul ginocchio riparato chirurgicamente.

READ  Tetto del debito: nessuna parola su quando i negoziatori si incontreranno dopo

Si afferrò rapidamente il ginocchio e scivolò lungo il campo.

Josh Hart va in layup mentre Paul Reid difende durante la vittoria dei Knicks. Charles Wenzelberg/New York Post

La 30enne è andata negli spogliatoi, adattandosi al suo ciclo mestruale durante la stagione.

I Knicks, che all'epoca erano in vantaggio di 5, hanno chiuso il primo tempo con un parziale di 11-2 a 12.

Ma poi Embiid è tornato dopo l'intervallo con i collant bianchi sanguinanti attorno al ginocchio sinistro.

I Sixers hanno rapidamente pareggiato la partita e hanno preso un vantaggio di tre punti nel terzo quarto con un layup infilato nell'ago in transizione da Embiid a Kelly Oubre.

Joel Embiid fa una mossa su Mitchell Robinson durante la vittoria dei Knicks. Charles Wenzelberg/New York Post

Ciò ha dato il via all'eroicità del quarto trimestre dei giocatori di ruolo dei Knicks.

Prima dell'infortunio, Embiid era passato da “discutibile” a senza dubbio.

Si diceva che il centro giocasse 50-50 sul rapporto degli infortuni – un po' un trucco (lo darà sempre) – e non mostrava segni di limitazioni quando colpiva la vernice.

Aveva 18 punti nel primo tempo.

Era un Embiid più attivo e fiducioso rispetto a tre giorni fa contro gli Heat, quando il centro era riluttante a rallentarlo ed è stato chiuso fino al quarto quarto.

Contro i Knicks nel primo tempo, Embiid non ci ha pensato due volte a scendere.

“Miami è una squadra difficile contro cui giocare”, ha spiegato Maxey in un'intervista televisiva dopo il primo quarto, aggiungendo che i Knicks erano in qualche modo più facili da superare.

registrato sotto

Jalen Branson
,

Joel Embiid
,

Josh Hart
,

Miles McBride
,

Mitchel Robinson
,

playoff nba
,

playoff nba 2024
,

New York Knicks
,

Filadelfia 76ers
,

Pneumatici Maxi
,
20/4/24


https://nypost.com/2024/04/20/sports/knicks-use-all-around-effort-to-nip-76ers-in-nba-playoffs-game-1-win/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site %20pulsanti&utm_campaign=sito%20pulsanti

Copia l'URL da condividere