Luglio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I venditori di case vincono 1,8 miliardi di dollari dopo che la giuria ha scoperto una cospirazione tra i broker

I venditori di case vincono 1,8 miliardi di dollari dopo che la giuria ha scoperto una cospirazione tra i broker

“Pensiamo che questo sia un duro colpo per gli agenti immobiliari, ma non pensiamo che sia ancora finita. Ci sono altre battaglie da combattere”, ha scritto. “Questo è il primo domino a cadere, ma l’Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari è ancora nei guai.” “.

I mediatori che hanno scelto di accordarsi prima del processo si sono detti soddisfatti della loro decisione.

“L’accordo solleva la nostra azienda, i suoi agenti e gli affiliati dalla responsabilità relativa a queste rivendicazioni. La sentenza della giuria, sebbene deludente, non cambia il nostro accordo”, ha detto Trey Sartin, portavoce di Anywhere Real Estate, in una dichiarazione inviata via e-mail.

Coloro che avevano perso precedenti battaglie giudiziarie con la NAR stavano festeggiando.

Jack Ryan, amministratore delegato di REX Real Estate, che ad agosto ha perso una causa antitrust contro NAR, Zillow e Trulia, si è espresso apertamente a favore del taglio delle commissioni. Martedì, in un messaggio di testo, ha elogiato la sentenza definendola “un’ottima notizia per gli americani”.

Se le commissioni potessero essere ridotte, scrisse, “il prezzo di ogni casa diminuirebbe, i posti di lavoro e i salari aumenterebbero, le entrate fiscali aumenterebbero e le persone sarebbero in grado di spostarsi più facilmente verso lavori migliori e più soddisfacenti”.

Altre cause legali sono ora imminenti. Martedì, pochi minuti dopo aver ricevuto la sentenza, gli avvocati dei querelanti hanno intentato un’altra azione legale collettiva presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti nel Missouri. Il caso, intentato per conto di tre nuovi venditori di case, sostiene che la pratica di far pagare ai venditori di case commissioni di vendita agli agenti degli acquirenti è una violazione dello Sherman Antitrust Act. Nomina NAR come imputato, così come diverse importanti società di intermediazione tra cui Compass, eXp World Holdings, Redfin e Douglas Elliman.

READ  Mancanza metano, abbattere "subito" il riscaldamento