Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Inondazioni in Nigeria: più di 600 morti nelle peggiori inondazioni degli ultimi dieci anni

Inondazioni in Nigeria: più di 600 morti nelle peggiori inondazioni degli ultimi dieci anni



CNN

Il bilancio delle vittime delle peggiori inondazioni Nigeria Nel corso di un decennio ha assistito a 600 persone, ha riferito domenica il Ministero degli Affari Umanitari del Paese.

Secondo il ministero, oltre due milioni di persone sono state colpite dalle inondazioni che si sono estese in parti del sud del Paese dopo una stagione particolarmente piovosa.

Il ministero ha aggiunto che più di 200.000 case sono state completamente o parzialmente danneggiate.

All’inizio di questo mese, l’Agenzia nazionale per la gestione delle emergenze della Nigeria Avviso di inondazioni catastrofiche Per gli stati lungo il corso dei fiumi Niger e Benue, osservando che tre dei bacini idrici troppo pieni della Nigeria dovrebbero traboccare. disse Nima Scolare l’acqua in eccesso dalla diga Nel vicino Camerun ha contribuito alle inondazioni.

Mentre molte parti della Nigeria sono soggette a inondazioni annuali, le inondazioni in alcune aree sono state più gravi di Ultima grande alluvione nel 2012, funzionario della Croce Rossa a Kogi Lo ha detto alla CNN la scorsa settimana.

Le immagini della NASA mostrano uno scoppio devastante della peggiore inondazione che questa regione abbia visto in un decennio

Il ministro nigeriano per gli affari umanitari Saadia Omar Farooq domenica ha avvertito della possibilità di ulteriori inondazioni e ha esortato i governi regionali a prepararsi.

“Chiediamo ai governi statali, ai consigli del governo locale e alle comunità locali di prepararsi a ulteriori inondazioni evacuando le persone che vivono nelle pianure alluvionali su un terreno più elevato e fornendo tende, materiali di soccorso e acqua dolce, nonché forniture mediche per possibili focolai d’acqua”, Lo ha detto il Ministero degli Affari Umanitari su Twitter domenica.

Il paese attuerà presto il suo piano nazionale di preparazione e risposta alle emergenze inondazioni, che mira a coordinare meglio gli sforzi di risposta alle inondazioni.

Secondo il dipartimento, “i soccorsi sono andati a tutti gli stati del sindacato” e “molti governi statali non si sono preparati per le inondazioni”.

Una delegazione organizzata dal ministero visiterà i governatori statali in tutto il paese per proporre il rafforzamento dei meccanismi di risposta alle inondazioni negli stati.

READ  Nei 33 anni trascorsi da Tienanmen, la Cina ha imparato a soffocare l'attivismo