Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’aggiornamento 3-TSMC prevede che le vendite del secondo trimestre aumenteranno a causa della domanda “insatura” di intelligenza artificiale

L’aggiornamento 3-TSMC prevede che le vendite del secondo trimestre aumenteranno a causa della domanda “insatura” di intelligenza artificiale

*

I ricavi del secondo trimestre dovrebbero essere compresi tra 19,6 e 20,4 miliardi di dollari rispetto ai 15,68 miliardi di dollari dell’anno precedente.

*

Si prevede che i ricavi nel 2024 aumenteranno nella fascia bassa-media del 20% in dollari statunitensi

*

L'utile netto del primo trimestre di TSMC è aumentato del 9%, superando le aspettative

*

Il prezzo delle azioni è aumentato a causa della domanda di chip per applicazioni di intelligenza artificiale

(Rifusione con commenti dalla chiamata sugli utili)

Scritto da Yimou Li e Faith Hong

Taipei, 18 aprile (Reuters) –

TSMC, il più grande produttore di chip al mondo e uno dei principali fornitori di Apple e Nvidia, prevede che le vendite del secondo trimestre aumenteranno fino al 30% poiché cavalca l'onda della domanda di semiconduttori utilizzati nelle applicazioni di intelligenza artificiale (AI).

La crescente necessità di processori di intelligenza artificiale ha portato i dirigenti della Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC), attentamente osservata dagli investitori in quanto leader nel settore dei chip, ad affermare chiaramente quanto sia forte la domanda.

“Quasi tutti gli innovatori dell'intelligenza artificiale stanno lavorando con TSMC per soddisfare l'insaziabile domanda legata all'intelligenza artificiale di potenza di calcolo ad alta efficienza energetica”, ha affermato il CEO CC Wei durante la conferenza sugli utili del primo trimestre dell'azienda.

“La domanda di data center legati all’intelligenza artificiale è molto forte”, ha affermato, aggiungendo che il passaggio dai server tradizionali ai server AI è “rilevante” per TSMC.

TSMC ha beneficiato di un’ondata di intelligenza artificiale che l’ha aiutata a superare un graduale calo della domanda di elettronica causato dalla pandemia di Covid-19 e ha spinto le azioni della società a un livello record.

READ  New York sta perdendo la sua influenza come capitale finanziaria americana: uno studio

Si prevede che i server AI rappresenteranno una percentuale molto bassa delle sue entrate per il 2024, più del doppio rispetto allo scorso anno, con una cifra che salirà a oltre il 20% delle entrate entro il 2028.

Ha aggiunto che la domanda di chip automobilistici diminuirà quest'anno, rispetto a una precedente stima di crescita.

Guardando al futuro, TSMC ha affermato di aspettarsi che la sua attività nel secondo trimestre sarà supportata dalla forte domanda per le sue tecnologie leader del settore a 3 e 5 nm, sebbene questa forza sarà parzialmente compensata dal rallentamento della domanda di smartphone.

Ha mantenuto le sue linee guida per la spesa in conto capitale quest’anno tra 28 e 32 miliardi di dollari, rispetto ai 30,45 miliardi di dollari dell’anno scorso, e ha affermato che dal 70% all’80% di questo importo sarà destinato alle tecnologie avanzate.

Per il 2024, la società ha dichiarato di prevedere che i ricavi aumenteranno nell’intervallo compreso tra il 20% e il 20% in dollari statunitensi.

“Guardando al 2024, persiste l’incertezza macroeconomica e geopolitica, che potrebbe avere un ulteriore impatto sulla fiducia dei consumatori e sulla domanda del mercato finale”, ha affermato TSMC in una nota.

La chiamata sugli utili online è stata brevemente sospesa per circa 15 minuti poco dopo l'inizio a causa di problemi tecnici con investitori e analisti impossibilitati ad accedervi.

Utile netto elevato

Giovedì scorso, TSMC ha registrato un aumento del 9% nell’utile netto del primo trimestre che ha superato le aspettative del mercato, aiutato dalla forte domanda di chip avanzati.

TSMC ha visto l’utile netto per il periodo gennaio-marzo salire a 225,5 miliardi di dollari taiwanesi (6,98 miliardi di dollari) rispetto ai 206,9 miliardi di dollari taiwanesi dell’anno precedente.

READ  I cacciatori di affari possono vedere in anteprima l'asta presso l'ex Waterworks Walmart

Gli utili superano LSEG SmartEstimate di 218,1 miliardi di NT$, ponderati secondo previsioni degli analisti sempre più accurate.

TSMC, la società quotata in borsa più preziosa dell'Asia, ha dichiarato che i ricavi del primo trimestre sono aumentati del 13% su base annua a 18,87 miliardi di dollari, meglio della precedente previsione della società pari a 18 miliardi di dollari a 18,8 miliardi di dollari. La settimana scorsa, la società ha annunciato ricavi del primo trimestre in dollari taiwanesi, pari a 592,64 miliardi di dollari taiwanesi.

TSMC ha affermato che la spesa in conto capitale nel primo trimestre è stata di 5,77 miliardi di dollari, rispetto ai 5,24 miliardi di dollari del quarto trimestre del 2023.

Quest’anno le azioni di TSMC quotate a Taipei sono aumentate del 36%. Il titolo si è stabilizzato giovedì prima dei risultati, rispetto a un aumento dello 0,4% dell’indice di riferimento.

Il produttore di chip, che sta spendendo miliardi per costruire nuove fabbriche all’estero tra cui Stati Uniti, Giappone e Germania, ha affermato che è “strategicamente importante” espandere la propria presenza produttiva globale ed è sulla buona strada per produrre nello stato americano dell’Arizona nel primo semestre. Per l'anno 2025.

La società ha annunciato la scorsa settimana che amplierà gli investimenti pianificati nella produzione di chip in Arizona da 25 a 65 miliardi di dollari e aggiungerà un terzo stabilimento di produzione entro il 2030.

L'annuncio è arrivato dopo la dichiarazione del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti secondo cui avrebbe concesso a TSMC 6,6 miliardi di dollari a sostegno dello stabilimento dell'Arizona e fino a 5 miliardi di dollari in prestiti governativi a basso costo.

READ  I futures su azioni si sono stabilizzati dopo che le principali medie hanno subito il peggior giorno da giugno 2020

($1 = 32,3190 nuovi dollari di Taiwan)

(Segnalazione di Yimou Li e Faith Hong; Segnalazione aggiuntiva di Ben Blanchard; Montaggio di Anne-Marie Roantree, Shri Navaratnam e Christian Schmollinger)