Luglio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Montagne russe NC chiuse dopo la scoperta di una crepa

Jeremy Wagner, sfrecciato in cima a ogni macchina delle montagne russe, ha affrontato carneficina e morte. Wagner ha notato una crepa in uno dei pilastri di supporto in acciaio della giostra Fury 325 al parco divertimenti Carowinds di Charlotte, e mentre pregava il personale di chiuderla, ha visto la crepa espandersi e contrarsi ogni volta che l’auto faceva una svolta. .

“Avrebbe potuto arrivare senza ostacoli e attraversare il parcheggio come un rullo compressore, travolgendo pedoni, automobili e qualsiasi cosa sul suo cammino”, ha detto al Washington Post.

La tristezza non ha colpito. Il rapporto di Wagner ha portato alla chiusura di Corowinds Rabbia 325Il parco divertimenti è “alto, veloce, lungo Giga Coaster in Nord America.” Una delle attrazioni principali del parco, la corsa di 1¼ di miglio raggiunge velocità di 95 mph e picchi di 325 piedi prima di far precipitare i motociclisti in un dislivello di 81 gradi e una svolta a botte alta 190 piedi. In una dichiarazione, Carowinds Park’s la squadra di manutenzione sta conducendo una “ispezione approfondita” della giostra, aggiungendo che sarà “chiusa in attesa di riparazioni”.

Riprese in prima persona di una corsa di prova sulla Fury 325, che si trova a 325 piedi con un dislivello iniziale di 81 gradi e può raggiungere una velocità di 95 miglia all’ora. Fury 325 fa parte di un’espansione pluriennale da 50 milioni di dollari al Carowinds Park di Charlotte, NC (Video: Carowinds Park tramite YouTube)

“La sicurezza è la nostra massima priorità e apprezziamo la pazienza e la comprensione dei nostri stimati ospiti durante questo processo”, ha scritto la portavoce Courtney Weber in una dichiarazione a The Post. “Come parte dei nostri ampi protocolli di sicurezza, tutte le giostre, inclusa la Fury 325, vengono sottoposte a ispezioni quotidiane per garantire il corretto funzionamento e l’integrità strutturale”.

READ  I principi William e Harry hanno reso omaggio all'eredità di Diana all'evento londinese

Dopo aver ricevuto il rapporto di Wagner, Weber non ha risposto alle domande su quanto tempo hanno impiegato i Carowind per smettere di viaggiare.

Guarda questo video folle di montagne russe perché è troppo spaventoso da guidare

Una titolare di abbonamento stagionale, Wagner, 45 anni, è arrivata a Carowinds venerdì mattina con la figlia di 14 anni, la nuora di 12 anni, suo figlio e l’amico di suo figlio, che ha 13 anni. Un gruppo di cinque ha sottratto il successivo. Guido per ore, mi fermo per pranzo e poi faccio altre corse. Alla fine della giornata, sua figlia e sua nuora avevano cavalcato la Fury 325 otto volte; Suo figlio e il suo amico ci sono stati tre o quattro volte.

Alle 18:00, Wagner era pronto a concludere la giornata. Tuttavia, i ragazzi volevano andare avanti, quindi ha trovato un compromesso. Avrebbe fatto la lunga camminata per ritirare il suo camion dal parcheggio e guidare fino all’ingresso principale per prenderli. Nel frattempo, i bambini possono fare qualche altra corsa.

Quindi ha fatto proprio questo. Mentre aspettava vicino all’ingresso, Wagner ha guardato le montagne russe e ha ammirato l’ingegneria che le ha rese possibili. Mentre fissava la Fury 325, un’auto ha colpito una delle curve del giro, premendo sulla pista e aggravando quella che sembrava essere una crepa nel pilastro di supporto in acciaio. In un primo momento, Wagner ha respinto l’idea di aver scoperto un difetto. Ha scoperto che questa crepa faceva parte del progetto della struttura.

Wagner ha scansionato i sistemi di supporto di altri motociclisti per supportare questa idea, ma non ha trovato nient’altro. Rivolse la sua attenzione alla Fury 325 mentre un’altra macchina imboccava la curva. Questa volta vide la luce brillare attraverso la fessura prima che l’auto passasse e la fessura si allargò prima che si restringesse. Sapeva che qualcosa non andava.

READ  La Corte Suprema consente mappe di voto imposte dal tribunale in North Carolina e Pennsylvania

Wagner è sceso dal camion e ha fermato un impiegato di Corowinds che ha indicato la crepa.

“Ho detto, ‘Dovete tutti fermare questa corsa. Questa è una brutta notizia’”, ha ricordato Wagner dicendo all’uomo.

Insoddisfatto di quella che ha descritto come la “mancanza di urgenza” dell’uomo, Wagner è tornato al parco, dove ha parlato con altri membri dello staff. Alla fine ha parlato con qualcuno dei servizi per gli ospiti che gli ha chiesto di inviargli il video che ha fatto del crack. Una volta che l’ha fatto, ha detto Wagner, si è allontanata.

“La cosa più importante per me è che non c’è alcun senso di urgenza”, ha detto. Carowinds non ha risposto immediatamente nella tarda serata di domenica a una richiesta di commento sull’accusa di Wagner di mancanza di urgenza.

Wagner se ne andò nervosamente. Durante il viaggio di un’ora, la sua paura lo ha colpito. Fury 325 è una delle principali attrazioni del parco dei divertimenti e sapeva che sarebbe stato ampiamente utilizzato durante il weekend del 50° anniversario del parco, il 4 luglio. Temeva che il pilastro avrebbe ceduto, sparando a un’auto fuori dai binari e tuffandosi tra la folla sottostante. Se la tragedia fosse avvenuta e Wagner non avesse fatto di più per fermare la corsa, sapeva che avrebbe incolpato se stesso, chiedendosi sempre se avrebbe potuto impedirlo.

Tornando a casa, Wagner chiamò Carowinds ma riuscì a passare attraverso il sistema telefonico automatizzato del parco, disse. Dopo il ritorno, ha chiamato i vigili del fuoco nella giurisdizione di Carowind. Qualcuno ha detto a Wagner, un vigile del fuoco volontario, che aveva una linea diretta con il personale di sicurezza del parco e che li avrebbe contattati. Dieci minuti dopo, il vigile del fuoco ha richiamato per dire a Wagner che la giostra del parco divertimenti era stata interrotta.

READ  Obama è tornato alla Casa Bianca con Biden per un evento sanitario

Il sollievo ha cambiato le paure di Wagner.

Ha detto che Carowinds era felice di chiudere la corsa e non aveva intenzione di andare al parco, affidandosi ai suoi ingegneri per riparare la Fury 325 e renderla di nuovo sicura.

“Probabilmente è migliore e più sicuro di prima”, ha detto.

Ha detto che la sua famiglia visiterà Carowinds e prevede di far guidare i suoi figli sulla Fury 325 quando riaprirà.