Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nave giapponese scomparsa: ritrovate nove persone, dice la Guardia Costiera

Nave giapponese scomparsa: ritrovate nove persone, dice la Guardia Costiera

Sono stati trovati vicino a Capo Shiretoko sull’isola giapponese di Hokkaido, secondo la Guardia Costiera.

La Guardia Costiera ha detto che quattro dei nove hanno perso conoscenza. Lo stato degli altri cinque è sconosciuto.

L’emittente pubblica giapponese NHK ha affermato che le autorità hanno perso i contatti con l’equipaggio del Kazuo 1 sabato dopo che l’equipaggio ha riferito che l’acqua scorreva a poppa della nave e che aveva iniziato ad affondare. NHK ha detto che l’equipaggio ha anche detto che quelli a bordo indossavano giubbotti di salvataggio e che la barca era piegata con un angolo di 30 gradi.

La radio ha detto che trasportava 24 passeggeri, inclusi due bambini, e due membri dell’equipaggio.

Secondo il sito web dell’ufficio regionale dell’Agenzia meteorologica giapponese, la temperatura dell’acqua di mare intorno all’area in cui si ritiene che la barca sia atterrata era di congelamento da 35 a 37 gradi Fahrenheit (poco meno di 3 gradi Celsius).

Nessuno era immediatamente disponibile per un commento presso la Guardia costiera giapponese al di fuori del normale orario lavorativo.

NHK ha detto che la Guardia Costiera ha ricevuto una chiamata dalla nave verso le 13:15 (0415 GMT) e ha inviato cinque motovedette e due aerei per la ricerca. I media locali hanno riferito che le onde nell’area hanno raggiunto un’altezza di tre metri (9,8 piedi) quando la barca ha emesso una richiesta di soccorso.

Nessuno ha risposto alle chiamate all’ufficio della compagnia che gestisce i giri turistici di Kazu 1. Secondo la sua homepage, la nave trasporta 65 persone. I tour nell’area di Shiretoko di solito durano circa tre ore, secondo la compagnia turistica.

READ  Sunak preferirebbe essere il primo ministro del Regno Unito dopo che Johnson si è rifiutato di provare a tornare

NHK ha detto che la barca ha lasciato il porto di Otoro intorno alle 10:00 di sabato e dovrebbe tornare in porto entro le 13:00. Le onde erano alte ei pescherecci della zona erano rientrati in porto a metà mattinata.

NHK ha detto che la barca si trovava nell’area della penisola di Shiretoko, nella parte settentrionale dell’isola più settentrionale del Giappone e si crede che si trovasse vicino alle cascate di Kashino.