Ottobre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pete Carroll afferma che i Seattle Seahawks impiegheranno “tutto il tempo di cui abbiamo bisogno” per prendere una decisione sull’inizio di un quarterback

Pete Carroll afferma che i Seattle Seahawks impiegheranno "tutto il tempo di cui abbiamo bisogno" per prendere una decisione sull'inizio di un quarterback

Renton, WA – Battaglia dei Seattle Quarterback Seahawks tra Jeno Smith E il Drew Lock Potrebbe non essere determinato a breve.

L’allenatore Pete Carroll ha dichiarato martedì che i Seahawks impiegheranno “tutto il tempo necessario” per stabilire un inizio di partita, indicando le due settimane e mezzo tra il finale di pre-stagione di venerdì contro i Dallas Cowboys e la partita di apertura il 12 settembre contro i Dallas Cowboys. Russel Wilson e Denver Broncos.

Carroll ha detto che Smith è ancora in vantaggio ma è “spalancato” alla possibilità che Locke lo sorpassi.

Carroll non ha specificato quando inizialmente aveva pianificato di prendere una decisione, ma ha detto che è cambiato quando Luke è stato messo da parte per COVID-19 martedì scorso, due giorni prima del suo primo inizio dell’estate nella seconda partita di preseason di Seattle contro i Chicago Bears. Luke è tornato domenica ed è stato in tutte e tre le sessioni di prove libere questa settimana, e martedì i rappresentanti della prima squadra hanno collaborato con Smith.

Carroll non ha rivelato chi inizierà venerdì, ma ha ribadito che Luke giocherà “molto”.

“Sono completamente aperto a tutto ciò che sta succedendo”, ha detto Carroll. “Gino è stato il ragazzo in testa per tutto il tempo, e io sono stato protettivo nei confronti di quell’idea per tutto il tempo. Ha fatto davvero un ottimo lavoro. È stato molto coerente. Quindi vedremo cosa succede. Altre due settimane di allenamento , anche dopo. Avevo un’idea concreta. “Riguardo a cosa faremo con il programma, ma è stato interrotto, quindi ci prenderemo tutto il tempo di cui abbiamo bisogno”.

READ  Dak Prescott dei Cowboys cura l'infortunio al pollice: "Sono sicuro che ne uscirò meglio"

Smith ha assunto la maggior parte dei rappresentanti della prima squadra. Ha iniziato la finta partita dei Seahawks e poi la loro prima partita di pre-stagione contro i Pittsburgh Steelers una settimana dopo. Il piano era che Locke iniziasse contro Chicago e poi andasse da lì. Luke ha salutato tutti i rappresentanti della prima squadra martedì scorso, ma ha lottato mentre si sentiva male ed è risultato positivo più tardi quel giorno.

“Oggi è davvero un grande giorno per me per scoprire che aspetto hanno oggi”, ha detto Carroll prima dell’allenamento. “Un ragazzo che è tornato da COVID. È tornato un paio di giorni fa, ha avuto un successo, ieri ha superato tutte le cose recensite e ce l’ha fatta. Vediamo come va oggi e vediamo dove si adatta Ma non chiuderei il libro su nessuno che gareggia per Abbiamo due enormi settimane davanti: finisci questo, [then] La prossima settimana è una settimana enorme per noi e poi torniamo con un’altra settimana intera e un giorno in più. Quindi abbiamo molto tempo qui per risolvere questo problema”.

Locke, acquisito da Denver nello scambio di Wilson, ha battuto Smith nella finta partita del 6 agosto al Lumen Field e stava trascorrendo una buona notte contro Pittsburgh con un paio di passaggi di touchdown fino a quando non ha commesso una scivolata nel finale. Ha perso un colpo quando ha fallito un account frettoloso sbloccato fuori dal limite.

“Ha giocato davvero bene”, ha detto Carroll. “Il suo ritmo era buono. Torno anch’io a Lumen, perché era l’altro gioco che stavamo usando per la valutazione. Era davvero veloce con il calcio. Mi piace continuare a vedere che succede. Quando succede. Viene subito dopo, abbiamo perso qualcosa alla fine. E abbiamo dato la palla. Mi piace solo vederlo finire la partita e finire le giocate che sa fare. Ha mostrato molte cose davvero buone. Penso che abbia avuto due drive su tre in cui ha segnato in porta. [Pittsburgh]. Ma ora siamo in una situazione diversa a causa della partita della scorsa settimana”.

READ  All'interno dell'accordo con James Winston, che ha portato a un aumento di $ 16 milioni

I Seahawks sono andati a reti inviolate in sette turni del primo tempo dietro a Smith la scorsa settimana contro Chicago. Finì 10 su 18 per 112 yard, ma almeno tre dei suoi punti incompleti furono drop.

Alla domanda se i Seahawks potessero giocare due quarterback nella stagione regolare, Carroll ha detto che era una possibilità ma non il piano.

“Posso andare avanti e dare un nome”, ha detto, “ma voglio lasciare che i giocatori combattano e che mostrino dove si trovano e otteniamo quante più informazioni possibili”. “Geno ha fatto davvero un ottimo lavoro in questa posizione. La sua voce è potente. È puntuale per tutto il tempo. È stato così coerente con il suo lavoro e Drew è stato davvero acuto. So che non dovrebbe essere un buon caso quando hai due giocatori dietro il centro”. Significa che non ne hai uno, è il vecchio detto. Non lo so. Potremmo averne due. Vedremo cosa succede”.

Carroll inizialmente ha detto che si aspetta che il rookie torni Kenneth Walker III Per tornare indietro attraverso un editoriale la procedura dell’ernia, ma da allora ha ritrattato quel pensiero. La scelta di Seattle al secondo turno era in linea con un ruolo importante oltre a quello Rashad Bini.

“Non so come relazionarmi a ciò che accadrà perché è una circostanza insolita per lui”, ha detto Carroll. “È davvero un duro, sta facendo molti progressi ogni giorno. Si sente più a suo agio. Penso che abbia starnutito l’altro giorno ed è finita. Quindi sta bene. Ma quante settimane ci vorranno? Lo so. I dottori non Non dirci nemmeno questo, quindi penso che molto si ricollegherà ad esso.

READ  Fox probabilmente ha ottenuto Notre Dame, Ohio, in cambio di Joe Buck

“Se hai intenzione di affrontarlo, lo riprenderà rapidamente. È davvero difficile. È troppo esigente con se stesso. Quindi vedremo come andrà, ma speriamo che accada”.