Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Terremoto di magnitudo 5.1 scuote l’area della baia

Martedì un terremoto di magnitudo 5.1 ha colpito la Baia di San Francisco. Indagine geologica degli Stati Uniti. Non ci sono state segnalazioni immediate di feriti o danni.

Il terremoto ha colpito alle 11:42 ora locale, nove miglia a est di Seven Trees a San Jose, in California, ed è stato seguito cinque minuti dopo da un terremoto di magnitudo 3.1. I dati USGS mostrano.

USGS chiamato Un “terremoto significativo”, ma descritto Intensità del tremore Il terremoto è da debole a moderato. Circa 18.000 persone nella Bay Area e oltre hanno riferito di aver sentito il terremoto, ha affermato l’agenzia.

La sismologa Annemarie Palte ha affermato che le persone hanno sentito il terremoto dalla California centrale a nord fino a Sacramento e alla contea di Sonoma. In un video Fornito da USGS

“C’è una possibilità su 100 di una scossa di assestamento maggiore di magnitudo 5 nel giorno successivo”, ha detto. “La prossima settimana da 10 a 15 battute d’arresto potrebbero essere 3 o più. Scosse di assestamento di questa entità e durata sono del tutto normali per un evento di questa natura.

Il dottor Balte ha affermato che il terremoto potrebbe essersi verificato lungo la faglia di Calaveras, un ramo del sistema di faglia di San Andreas.

È stato il terremoto più forte a colpire la Bay Area da un terremoto di magnitudo 6 nel 2014, ha affermato Lucy Jones, geofisica del California Institute of Technology.

“È un tipo di evento che si verifica una volta ogni decennio”, ha affermato la dott.ssa Jones, fondatrice del Centro per la scienza e la società della dott.ssa Lucy Jones.

READ  Coppia israeliana arrestata dopo che un uomo è annegato in piscina

Il sistema di allerta terremoto, che invia avvisi agli smartphone, ha avvisato le persone almeno qualche secondo prima che accadesse, ha affermato, aggiungendo che la parte più spaventosa di un terremoto è solitamente la sua subitaneità e imprevedibilità.

In California, ogni anno si registrano due o tre forti terremoti di magnitudo 5,5 o superiore, che causano danni moderati agli edifici e ad altre strutture. Dipartimento della Sicurezza di Stato.

Il dottor Jones ha affermato che non sono stati segnalati danni a edifici o strutture fino a martedì pomeriggio e non se ne aspettava.

“Se un edificio della California viene danneggiato da un terremoto di questa magnitudo, non dipende dal regolamento edilizio”, ha detto.