Aprile 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vladimir Putin è destinato a vincere le elezioni presidenziali russe nel 2024

Vladimir Putin è destinato a vincere le elezioni presidenziali russe nel 2024



CNN

Il presidente Vladimir Putin si prepara a rafforzare la presa sul paese che governa dall’inizio di questo secolo, poiché i risultati parziali delle elezioni russe organizzate indicano una grande vittoria attesa per il leader del Cremlino in un risultato deciso.

Dopo lo spoglio della metà dei voti, Putin era in testa con l'87,3%, secondo i risultati preliminari annunciati domenica dalla Commissione elettorale centrale russa.

Il risultato significa che Putin governerà almeno fino al 2030, quando avrà 77 anni. È il leader più longevo in Russia dai tempi del dittatore sovietico Joseph Stalin, e si assicurerà il suo terzo decennio intero al potere.

Con la maggior parte dei candidati dell’opposizione morti, imprigionati, esiliati o interdetti dalla candidatura – e con l’opposizione di fatto bandita in Russia da quando ha lanciato l’invasione totale dell’Ucraina nel febbraio 2022 – Putin non ha dovuto affrontare alcuna sfida credibile al suo governo.

Il risultato era inevitabile – Il portavoce di Putin ha detto l'anno scorso che il voto “non è stato veramente democratico” ma piuttosto “costoso dalla burocrazia” – Ma il rituale elettorale è cruciale per il Cremlino in quanto mezzo per affermare il potere di Putin.

Questo rituale si teneva ogni quattro anni, prima che la legge venisse modificata nel 2008 per estendere il mandato presidenziale a sei anni. Le successive modifiche costituzionali hanno eliminato i limiti al mandato presidenziale, consentendo potenzialmente a Putin di rimanere al potere fino al 2036.

In un giro di vittoria nel suo quartier generale domenica scorsa, Putin ha affermato che le elezioni hanno “rafforzato” l’unità nazionale e che ci sono “molti compiti davanti” per la Russia mentre continua il suo percorso di confronto con l’Occidente.

“Non importa quanto qualcuno cerchi di intimidirci, non importa quanto cerchi di reprimerci, la nostra volontà, la nostra consapevolezza, nessuno è stato in grado di fare qualcosa di simile nella storia, e non accadrà ora e non accadrà accadere” in futuro. Ha detto: “Mai”.

Il più accanito oppositore di Putin è morto negli ultimi mesi.

Dopo aver guidato una rivolta fallita a giugno, il capo mercenario di Wagner, Yevgeny Prigozhin, fu ucciso due mesi dopo dopo che il suo aereo si schiantò mentre viaggiava da Mosca a San Pietroburgo. Il Cremlino ha negato qualsiasi coinvolgimento nella morte di Prigozhin.

READ  Arshad Sharif: eminente giornalista pakistano ucciso in Kenya

Le elezioni si sono svolte un mese dopo Alexei NavalnyL'avversario più potente di Putin è morto in una colonia penale nell'Artico. La famiglia e i sostenitori di Navalny hanno accusato Putin di essere responsabile della sua morte, cosa che il Cremlino ha respinto.

Nel suo discorso di domenica sera, Putin ha rotto senza precedenti con la sua tradizione di non pronunciare il nome di Navalny, ha discusso della sua morte e ha confermato le discussioni su… Possibile scambio di prigionieri Con la partecipazione di una figura dell'opposizione. Gli alleati di Navalny avevano precedentemente affermato che era a “giorni di distanza” dallo scambio prima della sua morte.

“Per quanto riguarda il signor Navalny – sì, è morto. È sempre un evento triste. Ci sono stati altri casi in cui le persone sono morte in prigione. Non è successo questo negli Stati Uniti? Ha detto: È successo, e non solo una volta.

Putin ha detto che pochi giorni prima della morte di Navalny, era stato informato della proposta di scambiarlo con prigionieri detenuti nei paesi occidentali. “La persona che mi ha parlato non aveva ancora finito la frase quando ho detto che ero d'accordo”, ha detto Putin. “Ma sfortunatamente è successo [Navalny’s death] È successo. C'era solo una condizione: sostituirlo in modo che non tornasse. Lascialo sedere lì. Ebbene, cose del genere succedono. Non puoi farci niente, questa è la vita.”

La vedova di Navalny, Yulia Navalnaya, aveva esortato i russi a partecipare in massa per mostrare opposizione domenica, l'ultimo giorno di votazioni negli 11 fusi orari e negli 88 distretti federali della Russia. In precedenza, il Cremlino aveva messo in guardia contro gli assembramenti non autorizzati.

Una troupe della CNN a Mosca ha osservato la fila davanti al seggio elettorale crescere rapidamente a mezzogiorno nell'ambito del cosiddetto Manifestazioni anti-Putin. Ispirato da Navalny. Una donna in fila ha detto alla CNN: “Questa è la prima volta nella mia vita che vedo una fila per un’elezione”. Quando le è stato chiesto perché fosse venuta a quell'ora, ha risposto: “Sai perché. Penso che tutti in questa coda sappiano perché”.

Proteste simili si sono svolte nelle ambasciate russe in tutta Europa, con grandi folle che si sono radunate a mezzogiorno a Londra, Parigi e altrove. Navalnaya ha partecipato a una manifestazione a Berlino, aspettando in fila con gli altri elettori in segno di opposizione.

READ  Wordle 355 Jun 9 Suggerimenti - Wordle oggi è troppo dura? spoiler-free INDIZI PER AIUTARE A TROVARE UNA RISPOSTA | giochi | intrattenimento

Le elezioni sono state segnate anche da atti di sfida più visibili. Fino a sabato la Russia aveva avviato almeno 15 procedimenti penali contro persone Versare la tintura nelle urneHanno appiccato incendi o lanciato bombe molotov contro i seggi elettorali. Ella Pamfilova, capo della Commissione elettorale centrale russa, ha detto che 29 seggi elettorali in 20 regioni della Russia sono stati presi di mira, compresi otto tentativi di incendio doloso.

Secondo il gruppo indipendente per i diritti umani OVD-Info, più di 60 russi sono stati arrestati in almeno 16 città l'ultimo giorno delle votazioni.

Gli elettori aspettano in fila al seggio elettorale di San Pietroburgo, in Russia, a mezzogiorno ora locale, il 17 marzo 2024.

La Russia ha inoltre tenuto elezioni presidenziali in quattro regioni ucraine annesse durante la sua invasione globale. L’Ucraina ha affermato che le elezioni hanno violato il diritto internazionale e sarebbero state classificate come “nulle e non valide”.

Le autorità insediate dalla Russia nell'Ucraina occupata hanno riferito che il tasso di affluenza alle urne ha superato l'80%. Ma sono emerse prove di coercizione degli elettori. I canali Telegram russi hanno mostrato soldati russi che accompagnavano i funzionari elettorali mentre andavano di casa in casa per raccogliere voti.

Un video di Luhansk mostrava una donna anziana all'interno del suo appartamento che compilava una scheda elettorale e la metteva nell'urna elettorale, mentre un uomo in uniforme militare stava sopra di lei con un fucile a tracolla.

Domenica, dopo la pubblicazione dei risultati preliminari, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha descritto Putin come un “dittatore” e le elezioni russe come “false”.

“È chiaro a tutti nel mondo che quest'individuo, come spesso è accaduto nella storia, è stufo del potere e sta facendo tutto ciò che è in suo potere per governare per tutta la vita. Non c'è male che non commetterebbe per prolungare il suo potere personale Non c’è nessuno al mondo che ne sia immune”, ha detto Zelenskyj.

Le elezioni arrivano dopo più di due anni di guerra, che è costata molto al popolo russo. Il Cremlino mantiene segreto il numero delle vittime, ma i funzionari occidentali ritengono che più di 300.000 soldati russi siano stati uccisi o feriti sui campi di battaglia in Ucraina.

In risposta alla domanda di un giornalista sulle dichiarazioni del presidente francese Emmanuel Macron del mese scorso secondo cui non escludeva l’invio di forze europee in Ucraina, Putin ha affermato che un simile passo sarebbe “a un passo dalla terza guerra mondiale”.

READ  Le forze russe si ritirano mentre l'Ucraina cerca di espandere la controffensiva

Un uomo lascia la cabina elettorale in un seggio elettorale a San Pietroburgo, il 16 marzo 2024.

L’invasione di Putin ha rimodellato gli assi geopolitici del mondo post-Guerra Fredda, portando l’Occidente a trattare la Russia come uno stato paria dopo decenni di relazioni più amichevoli. La guerra ha rimpicciolito anche il mondo di Putin, dopo che lo scorso anno la Corte penale internazionale ha emesso un mandato di arresto contro di lui con l'accusa di aver commesso crimini di guerra in Ucraina, obbligando più di 100 paesi ad arrestare il leader russo se avesse messo piede sul loro territorio.

Ma la guerra ha anche aperto nuovi orizzonti alla Russia, che ha cercato di stringere nuove partnership e rafforzare quelle esistenti. Le relazioni della Russia con Cina, Corea del Nord e Iran – che non hanno condannato l’invasione – si sono approfondite, e Putin ha cercato di corteggiare i paesi del Sud del mondo offrendo allo stesso tempo una visione di un mondo non guidato dall’Occidente.

I critici di Putin lo accusano di creare problemi di politica estera per distrarre dall’incapacità del suo governo di risolvere la miriade di problemi interni della Russia, dalla bassa aspettativa di vita alla povertà diffusa.

Mentre la Russia è sopravvissuta Sanzioni Meglio del previsto, il conflitto imposto dai paesi occidentali ha distorto la loro economia assorbendo risorse nella produzione militare. L’inflazione aumentò, i beni di prima necessità come le uova divennero inaccessibili e decine di migliaia di giovani professionisti lasciarono il Paese.

Valutare l’opinione pubblica è difficile in paesi autoritari come la Russia, dove le organizzazioni di controllo operano sotto stretta sorveglianza e molti hanno paura di criticare il Cremlino.

Ma il Levada Center, un’organizzazione non governativa di sondaggi, afferma che quasi la metà dei russi sostiene fortemente la guerra in Ucraina, e più di tre quarti sostengono in qualche modo la guerra in Ucraina. Levada riferisce inoltre che il tasso di approvazione di Putin supera l'80% – una cifra quasi sconosciuta tra i politici occidentali, e un aumento significativo nei tre anni precedenti l'invasione totale dell'Ucraina.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.