Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

March Madness: dai Beatles di San Pietro a Rich the Elite8

FILADELFIA – Non è ancora giunto il momento per i più grandi perdenti del torneo maschile NCAA.

La Tiny St. Peter’s University è viva e sta avanzando agli otto finalisti, uccidendo un’altra potenza di basket nel torneo NCAA. Il 15esimo posto in classifica Peacocks, 3 Bardana, ha sbalordito il bersaglio 67-64 davanti a una folla che includeva diversi fan di San Pietro venerdì sera al Wells Fargo Center di Philadelphia. Jersey ruggì al turnbike e all’approvazione.

Peacocks (22-11) n. 1 nella finale regionale orientale di domenica. L’UCLA di livello 4 e la Carolina del Nord n. 8 stanno avanzando per affrontare il vincitore e hanno la possibilità di raggiungere il quarto posto finale a New Orleans. Adesso sono i numeri uno. 2 Kentucky, n. 3 Bardana e n. 7 hanno abbandonato Murray State e sono finiti 8° tra i primi 13 o meno.

“Ho una folla che gioca a basket e si diverte. Questo è tutto ciò che facciamo “, ha detto l’allenatore del St. Peter Shaheen Holloway in un’intervista televisiva con i suoi giocatori.

I Peacocks hanno attirato l’attenzione nazionale non appena sono caduti in Kentucky – uno dei favoriti per il titolo nazionale – avanzando al 16° round e finendo terzo e 15°. St. Peters è l’unico posto nel New Jersey che è avanzato finora. Holloway nella squadra di Seton Hall del 2000 dalla partita maschile come playmaker.

“Siamo felici ma non abbiamo sbagliato, non siamo soddisfatti”, ha detto la guardia Doug Edert, che ha chiuso con 10 punti, inclusi due tiri liberi della frizione negli ultimi secondi. “Ci sentiamo propri”.

La partita è stata serrata con 15 cambi di vantaggio in tutto ed entrambe le squadre hanno avuto un controllo profondo del commercio nel secondo tempo. Bardana, noto per la sua abilità atletica grande, alta, è uscito da San Pietroburgo, ma i Peacocks hanno trovato comunque un modo per vincere.

READ  Musk sta vendendo azioni Tesla per un valore di 6,9 miliardi di dollari, citando la possibilità di un accordo convincente su Twitter

“Ci hanno battuto come hanno battuto le altre due squadre. Ci hanno macinato “, ha detto l’allenatore della Purdue Matt Painter.

Il difensore del St. Peter Matthew Lee ha pareggiato la partita a 57 a 3:17 dalla fine. Le squadre si sono scambiate canestri e tiri liberi, ma non sono state catturate da Bardana.

I Peacocks sono venuti alla partita di venerdì indossando magliette con la scritta “Più possibile”.

“Cosa diranno adesso?” disse Holloway mentre i suoi soldati festeggiavano dietro di lui. “Vediamo dopo.”

– Adam Zakoria

CHICAGO – La formazione senior del Kansas è stata retrocessa all’ottavo turno venerdì, battendo il Providence 66-61 nelle semifinali regionali del Midwest, diventando l’unica squadra al primo posto ad avanzare in una settimana quando i turbamenti sono la norma.

I Jayhawks hanno controllato la partita all’inizio, bloccando sei tiri di Providence nei primi 12 minuti e dominando la ripresa del primo tempo. La Provvidenza, tuttavia, ha fatto la sua prima apparizione in Sweet 16 nel quarto di secolo, raggiungendo di nuovo il gioco delle pugnalate.

Dopo essere rimasto in svantaggio fino al 13, Noah Horchler ha rapidamente affondato due da 3 punti di fila e ha portato Fryers a un punto nel secondo tempo. Pochi minuti dopo, è andato a canestro per dare alla Provvidenza un rapido assaggio di vantaggio.

Ma contro l’esperta squadra del Kansas non è bastato, anche se a tratti elegante.

Alla fine del primo tempo, Jalan Wilson, attaccante di Jayhawk, ha mancato due posizioni, ma ogni volta ha ottenuto un proprio rimbalzo ed è stato in grado di forzare la palla attraverso il ring. Ochai Akbaji, il giocatore nazionale della finale di quest’anno, ha segnato solo 2 field goal su 8. Ma quando il Kansas sembrava teso e gli amanti sono diventati più aggressivi, Akbaji è riapparso più tardi nel secondo tempo quando Christian Brown ha servito da dietro la linea dei 3 punti fino allo stallo. Akbaji ha fatto il tifo per i fan di Jaihawk che sono stati tranquilli tutta la notte allo United Center di Chicago.

READ  Cerimonia di apertura delle Olimpiadi in diretta: i Giochi Invernali ufficialmente aperti

Il Kansas, con il suo debutto juniores Redshirt Sophomore, si è appoggiato a Remy Martin, un super-senior e Arizona State Transfer, che ha guidato i Jayhawks con 23 punti. Brown, un giovane e Wilson, un secondo anno in maglia rossa, hanno entrambi raggiunto la doppia cifra nei rimbalzi.

I Jay Hawks entreranno nel loro favorito contro l’Iowa State o Miami domenica, e si giocheranno l’un l’altro alla fine di venerdì. L’Iowa è all’11° posto nella regione del Midwest e Miami al 10°.

Ma la prestazione dei Jayhawks venerdì, dopo una vittoria più vicina del previsto al 32esimo round contro Creighton, non è diminuita per la minima preoccupazione per la loro durata alla fine della partita. Il Kansas è passato all’ottavo round per l’ottava volta durante il mandato dell’allenatore Bill Self al Lawrence. Solo uno di quei viaggi si è concluso con un titolo nazionale.

– Mitch Smith