Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vecchi siti di telescopi web galattici costruiti come la Via Lattea

Immagini Hubble (a sinistra) e Webb (a destra) di EGS 23205 alle lunghezze d'onda del vicino e del medio infrarosso.

Il nuovo obiettivo del telescopio spaziale Webb è un obiettivo precedentemente ripreso da Hubble: la lontana galassia a spirale barrata EGS23205. Obiettivi come questi faranno progredire la nostra comprensione dell’universo primordiale e di come si sono formate le stelle e le galassie antiche.

Le due immagini sopra mostrano EGS23205 visto da Hubble e Webb. L’immagine Hubble della galassia (presa nel vicino infrarosso) è più rumorosa ed è difficile discernere la struttura della galassia. Ma l’immagine di Webb (a lunghezze d’onda del medio infrarosso) è più nitida, rivelando una chiara fascia di stelle che si estende dal centro galattico.

Le barre stellari sono enormi sezioni trasversali galattiche composte da innumerevoli stelle. Le barre svolgono un ruolo importante nell’evoluzione galattica. Spingono il gas verso il centro galattico, contribuendo ad alimentare la formazione stellare e ad alimentare i buchi neri supermassicci che si trovano all’interno dei nuclei galattici. La nostra Via Lattea è una galassia a spirale barrata.

L’immagine è stata analizzata Inviato al server di prestampa arXiv l’anno scorso. Webb ha fotografato molte antiche galassie in soli sei mesi di operazioni scientifiche.

Alcuni degli obiettivi del web sono Tra le galassie più antiche viste finorae mostrano a Webb com’è successo diverse centinaia di milioni di anni dopo il Big Bang (l’universo ha ora quasi 14 miliardi di anni).

Il telescopio Webb rivela galassie simili alla Via Lattea in un universo giovane

EGS23205 è considerato com’era circa 11 miliardi di anni fa. L’immagine rivela che anche le prime galassie avevano bande ben definite (galassie a spirale pensiero precedente per essere più tardi entrati nell’universo).

Sono apparse a malapena strisce nei dati di Hubble nell’immagine JWST, mostrando l’enorme potere del JWST di vedere la struttura sottostante in galassieSharda Joji, astronomo dell’Università di Austin e uno degli autori dell’articolo, ha affermato V.I. comunicato stampa.

Webb ha già fotografato altri oggetti una volta catturati da Hubble. in ottobreIl nuovo osservatorio Pillars of Creation da 10 miliardi di dollari è enorme Pennacchi di gas e polvere nella Nebulosa Aquila. Nello stesso mese, il Team Webb Produrre un’immagine di un’unione di galassie 270 milioni di anni luce dalla Terra, catturati da Hubble nel 2008.

I due telescopi spaziali osservano per la maggior parte lunghezze d’onda diverse: Hubble principalmente nelle lunghezze d’onda visibili e Webb principalmente nell’infrarosso e nel vicino infrarosso. L’energico lavoro di Webb è costruito sulle spalle meccaniche del telescopio Hubble. immagine affiancata I confronti mostrano le differenze in questi meravigliosi osservatori e ciò che è possibile con la tecnologia più recente.

Altro: Il prossimo anno in astronomia

READ  Boeing Starliner torna dalla stazione spaziale